domenica 25 marzo 2012

Una cena qualunque

 In realtà, non c'è nessuna novità in questo piatto, se non nel fatto che i miei bambini ne sono stati entusiasti, motivo per cui, quella che doveva essere una ricetta qualsiasi, si è rivelata una vera e propria sorpresa ! Si tratta della mia versione dei classicissimi  saltimbocca alla sorrentina .


Saltimbocca di vitello con prosciutto ,  mozzarella , olive e pomodoro

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 G  FETTINE DI VITELLO 
150 G MOZZARELLA DI BUFALA ( ho provato anche con l' ASIAGO, e ci sta molto bene!)
80 G PROSCIUTTO CRUDO 
300 G SALSA DI POMODORO
20 OLIVE TAGGIASCHE
3 CUCCH . PARMIGIANO REGGIANO
1 SPICCHIO DI AGLIO
SALVIA, ALLORO, ROSMARINO, TIMO
ORIGANO FRESCO
VINO BIANCO
OLIO EVO, SALE, PEPE 
 
Privare le fettine di eventuali nervetti, batterle e incidere i bordi, per evitare che si arriccino. Dividerle a metà e infarinarle leggermente, scrollando la farina in eccesso. Rosolarle in padella con un filo d'olio, l'aglio e gli odori, girarle dopo un paio di minuti, salarle e peparle, e sfumarle con un bicchiere di vino bianco. Cuocere la carne altri 2 minuti, spegnere, aggiustare di sale e pepe e lasciare riposare.
Tagliare intanto la mozzarella a fettine e sistemarle in  un colino, affinché perdano parte del loro siero. Preparare una buona salsa di pomodoro.
Allineare le scaloppine di vitello in una pirofila, porvi sopra 1 fettina di prosciutto, una di mozzarella e una buona cucchiaiata di pomodoro. Condirle con un po' del loro fondo di cottura, scaldato e ritirato, qualche fogliolina di origano, il parmigiano e le olive. 
Infornare a 180° per 15' e servire.




 

Nessun commento:

Posta un commento