mercoledì 20 giugno 2012

Quando fa caldo . . .

I miei bambini proprio non concepiscono le classiche ricette estive . Non li sfiora minimamente il pensiero che con questo caldo i fornelli dovrebbero restare rigorosamente spenti ! Dunque, bisogna ingegnarsi . . . E le scaloppine sono proprio la mia salvezza : leggere e delicate , versatili e soprattuto veloci da preparare. Insomma , quanto basta per accontentarli , evitando di sciogliermi in cucina !


SCALOPPINE CON SALSA AL PESTO












INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

 

700 G SCALOPPINE MAGRE DI VITELLO
1 BICCH . VINO BIANCO
1 SPICCHIO DI AGLIO
AROMI : 1 FOGLIA DI ALLORO , 1 CIUFFO DI SALVIA , 1 RAMETTO DI ROSMARINO , 1 RAMETTO DI TIMO
FARINA
SALE
OLIO EVO

SALSA :
4 RAMETTI DI BASILICO ( circa 30 foglie )
20 G PARMIGIANO
15 G PINOLI
1 LIMONE
SALE

Tagliare a metà le scaloppine, privarle di eventuali grassetti e praticare qualche piccolo taglietto lungo i bordi, per evitare che si arriccino. Infarinarle e saltarle in padella con un filo d'olio, l'aglio diviso a meta', e gli aromi. Cuocerle 2' per lato, salarle e sfumarle con il vino, far restringere leggermente il sugo, quindi spegnere ed eliminare l'aglio e gli aromi.
Frullare il basilico con i pinoli, il parmigiano, qualche sottile scorzetta di limone , un pizzico di sale e qualche cucchiaio di sughetto della carne, fino ad avere una cremina liscia e omogenea. Versare la salsa sulle scaloppine e amalgamare con cura
Servire la carne tiepida con una fresca insalatina e qualche fettina di limone

Nessun commento:

Posta un commento