martedì 2 ottobre 2012

Quando la semplicità fa la differenza

E' una questione di attrazione irresistibile . . . Adoro i crostacei  e quando li vedo al mercato non posso fare a meno di comprarli. Capita però che la marea di impegni e appuntamenti quotidiani lascino poco spazio alla cucina . . .  Ma non è detto che per concedersi una cenetta un po' diversa, si debbano perdere ore e ore ai fornelli !  Anzi, quando si tratta di crostacei, la semplicità premia sempre !
Siete pronte allora per una ricettina facile, veloce e delicata ?

SPIEDINI DI GAMBERI MARINATI

 






INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 G GAMBERI
VINO BIANCO
1 SPICCHIO D' AGLIO
SALE
OLIO EVO
Per la marinatura :
1 RAMETTO DI ROSMARINO
1 LIME
1 LIMONE
2 CUCCH . INI DI MIELE
 CIPOLLA ROSSA DI TROPEA
TRITO AROMATICO : PREZZEMOLO , ERBA CIPOLLINA , SANTOREGGIA
1 SPICCHIO DI AGLIO A FETTINE
OLIO EVO
INSALATINA

Sgusciare e sciacquare i gamberi, quindi privarli del budellino ( cioè il filo nero intestinale che si trova nella parte superiore del corpo). Sistemarli in una pirofila e preparare la marinata : emulsionare 4 cucchiai di olio con il succo di mezzo lime e il miele, aggiungere il trito aromatico, l'aglio, un paio di fettine di cipolla e qualche scorzetta di limone. Condire i gamberi con l'intingolo, mescolare bene, unire il rosmarino a ciuffetti, coprire e lasciare insaporire almeno 30'.
Trascorso il tempo di marinatura, sgocciolare i gamberi e infilzarli in 12 spiedini di legno.
Saltare gli spiedini a fuoco vivo con un filo d'olio e l'aglio per 1' - 2' per parte, salarli e sfumarli con mezzo bicchiere di vino, restringere leggermente il sughetto e spegnere.
Servire gli spiedini caldi su un letto di insalatina con qualche spicchietto di lime.


Nessun commento:

Posta un commento