giovedì 1 novembre 2012

Uno tira l ' altro

A volte le ricette nascono un po' per caso, magari da un'intuizione, altre volte, invece, possono essere addirittura il frutto di un errore.  Capita infatti che  proprio dall'incertezza, o azzardo, di un esperimento oppure dall'inconsapevolezza di uno sbaglio, discendano successi tanto inaspettati, quanto imperituri.
Piccole magie o briciole di follia della cucina !
E a noi non resta che scriverle in fretta, queste ricette, perchè poi svaniscono e non si ricordano più . . . Tanto per dirla cantata.
E così, questi dolcetti derivano da un calcolo errato delle dosi per il ripieno della mia crostata al cioccolato . Risultato : la crema era circa il doppio di quella che il guscio di frolla avrebbe mai potuto contenere !
Che fare con la farcia avanzata ?
Inutile dire che i bambini erano pronti a rimediare, e senza troppi complimenti si sono sistemati, cucchiaio alla mano, di fronte alla ciotola !
In realtà, l'idea è stata un'altra . . .  



DOLCEZZE FONDENTI



 

Per i vassoi : VILLARI - porcellain & home - Made in Italy - Solagna (Vi)
 

 
INGREDIENTI PER 20 TORTINE
 
200 G CIOCCOLATA FONDENTE
80 G PANNA FRESCA
60 G BURRO
35 G ZUCCHERO
2 UOVA

Per le palline :
30 G FARINA
15 G BURRO
10 G ZUCCHERO
2 CUCCH. DI LATTE
SALE ( un pizzico )
 
BURRO  e FARINA ( per gli stampini )

Sciogliere a bagnomaria la cioccolata con il latte e farla intiepidire. Montare le uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso, unirlo gradualmente alla miscela di cioccolato, mescolando bene, e diluire con la panna. Amalgamare con cura.  Lasciar riposare la crema per circa 1h.
Imburrare e infarinare 20 stampini da mini muffin, riempirli con il composto e infornare a 170° per 25', finché non saranno ben gonfi.
Pasta brisé : disporre la farina a fontana con un pizzico di sale e aggiungere il burro, ridotto a piccoli cubetti. Cominciare a impastare, con la punta delle dita, unendo il latte. Impastare velocemente gli ingredienti, formare una palla e passare in frigo, coperta di pellicola, per almeno 30'. Riprendere l'impasto e modellare tante palline, grandi come una nocciola, allinearle su una placca, foderata di carta forno, e infornare a 170° per circa 15' - 20'.
Sformare i dolcetti, ormai tiepidi, sistemarli in pirottini colorati e adagiare su ognuno una pallina di brisé.



2 commenti:

  1. Ma che idea geniale! E poi sono davvero taaaanto invitanti!Beh, se fai sempre errori del genere, immagino che i tuoi bimbi ti esortino a sbagliare più spesso! ^__^

    RispondiElimina
  2. Improvvisati ma molto deliziosi questi dolcetti, complimenti per l'idea! Ciao, a presto!

    RispondiElimina