martedì 16 aprile 2013

Come il sole all'improvviso

Capita che una mattina ti svegli e, con gli occhi ancora socchiusi,  apri una finestra e . . . In un attimo,  realizzi che è finalmente  arrivata :
a cancellare un inverno che sembrava non finire mai ;
a colorare il cielo d'azzurro e le nuvole di panna ;
a profumare l'aria di fiori di pesco, di albicocco e di ciliegio, e poi di fresie, di viole, di narcisi e di erba appena tagliata ;
a regalarci il tepore di un'estate che si avvicina ;
a farci sognare un paio di sandali, un vestito leggero, un caffè shakerato, un gelato di stracciatella,  sole, spiagge . . .  Un piatto di pasta, gusto mare a Primavera!

 
 
 
 
 
 



 

Linguine al pesto di spinacini novelli

con gamberi , cozze e pomodorini confit



 
 
 
Conchiglie in porcellana : VILLARI - porcellain & home - Made in Italy - Solagna (Vi) .

 







 
 
 

Ingredienti per 4 persone

 
 
320 G  LINGUINE
1 KG COZZE
700 G CODE DI GAMBERO
2 SPICCHI DI AGLIO
1 SCALOGNO
VINO BIANCO
SALE
OLIO EVO
 
Per il pesto :
4 MANCIATE DI SPINACINI NOVELLI ( circa 150 g )
4 - 5 FOGLIE DI BASILICO , 4 - 5 STELI DI ERBA CIPOLLINA
40 G PINOLI
1/2 SPICCHIETTO DI AGLIO NOVELLO
30 G PARMIGIANO
SALE
OLIO EVO

Per i pomodorini :
20 POMODORINI CILIEGINI
5 - 6 RAMETTI DI ORIGANO E TIMO
1 SPICCHIO DI AGLIO
SCORZETTA DI LIMONE
PANGRATTATO
2 CUCCH . DI ZUCCHERO
SALE
OLIO EVO

Mettere a bagno le cozze per un paio d'ore. Eliminare la barba ( cioè il filamento che fuoriesce ) da ciascuna, strappandolo con le dita, e tutte le impurità dei gusci, con l'aiuto di un coltellino. Strofinarle bene, una ad una, sotto l'acqua corrente finché non saranno pulite.
Appassire leggermente lo scalogno tritato con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato, unire le cozze e saltarle per un paio di minuti,  coprirle e cuocerle finché non cominceranno ad aprirsi. Sfumarle con un bicchiere di vino, coprire di nuovo e terminare la cottura. Cospargere di prezzemolo tritato e tenere in caldo.
Per i pomodorini : tagliare in quattro spicchietti i pomodorini, ben lavati, salarli e lasciarli 30' capovolti affinché perdano un po' della loro acqua. Sistemarli in una pirofila, salarli, cospargerli con  lo zucchero, insaporirli con gli aromi e la scorzetta di limone e irrorarli con un filo d'olio. Aromatizzare il tutto con qualche fettina di aglio e infornare a 90°- 100° per circa 2 h.
Sgusciare i gamberi, privarli del filo intestinale che si trova nel dorso, lavarli e saltarli per pochi minuti con un filo d'olio, l'aglio e una spruzzata di vino bianco. Salarli, mescolarli e spegnerli.
Per il pesto : lavare e asciugare gli spinacini.
Tostare velocemente i pinoli e passarli al mixer  con la puntina di aglio e il parmigiano ( trattandosi di un sugo di mare, si può anche omettere, ma la quantità è così esigua da non sovrastare il sapore delicato del pesce ). Aggiungere gli spinacini e gli aromi e continuare a frullare unendo un pizzico di sale e l'olio a filo, fino ad avere una salsa fluida e omogenea.
Lessare le linguine al dente, in abbondante acqua salata, scolarle e condirle con il pesto. Completare con le cozze, parzialmente sgusciate, i gamberi e i pomodorini.


Partecipo al contest di Mani in pasta quanto basta in collaborazione con rivista di cucina “qb- in cucina quanto basta” : Un sorriso nel piatto



 
e partecipo alla raccolta di Martina del blog Lamponi e tulipani : Profumo di primavera


18 commenti:

  1. Bella la primavere, belle le foto e buona anche la ricetta! Come sempre, tu mi lasci senza fiato carissima! UN grande bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana, fatti da te, questi sono super complimenti. Grazieeee
      Bacioni

      Elimina
  2. Adoro la primavera e adoro la tua pasta. Quei pomodorini comfit mi fanno impazzire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille . . . Evviva la primavera! Baci

      Elimina
  3. I tuoi post sono sempre bellissimi !! Le tue linguine sono strepitose e quel piatto a conchiglia fa impazzire !! Tanti complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Cinzia, che carina, grazie . Buona giornata

      Elimina
  4. Le tue linguine sono trepitose!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che ti piacciano, Barbara !!! Baci

      Elimina
  5. mamma mia ! sembrano una bontà! complimenti e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, grazie mille . Buon lunedì

      Elimina
  6. che merviglia! ilpesto di spinacini è una chicca! :-)

    RispondiElimina
  7. che apparecchiatura carina e che piatto invitante!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Alice, sei sempre carina.
      Bacioni

      Elimina
  8. mmm che bella presentazione, che belle foto, che bei piatti, che bella pastina, che bel sughetto!
    sei bravissima, tutto sempre perfetto da te
    e io allungherei una forchetta...posso?
    buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così mi monto la testa . . . Grazie super Simo

      Elimina
  9. Ciao, complimenti per il blog. Sono bellissime le presentazioni. Sono diventata tua follower se ti va di passare da me sei la benvenuta

    RispondiElimina
  10. Ciao Greta, benvenuta. Certo che passo da te.
    Buona giornata

    RispondiElimina