giovedì 30 maggio 2013

Una sera per caso

C'è da dire che, nella mia forsennata ricerca dei primi fiori di zucca di stagione, avevo tutt'altra idea in mente. Poi, come spesso accade ultimamente, il tempo è scivolato via in un batter d'ali e, con lui, anche tutta la mia ispirazione ! Se poi ci mettiamo che l'ora di cena ormai incalzava e che i miei fiori non avrebbero di certo atteso, belli, freschi e croccanti, il loro attimo di gloria, presumo che, trovare un'alternativa, si rendesse quanto meno necessario ! E la pasta è sempre un ottimo rifugio, a casa mia.
 Ecco dunque, in quattro e quattr'otto, il mio " salva cena " improvvisato, tanto per dirla alla Parodi.



Linguine ai Fiori di zucca

 















Ingredienti per 4 persone


320 G LINGUINE
24 FIORI DI ZUCCA
1 CIPOLLA NOVELLA
300 ML PANNA FRESCA
1/2 CUCCH . INO DA CAFFE' DI CURCUMA
1/2 CUCCH . INO DA CAFFE' DI CURRY
PARMIGIANO REGGIANO
SALE
OLIO EVO


Eliminare il gambo e la parte finale spinosa dai fiori di zucca. Lavarli delicatamente, tamponarli con carta assorbente, quindi aprirli a libro, eliminare il pistillo e tagliarli a listarelle.
In una padella,  appassire la cipolla tritata con un filo d'olio, unire i fiori di zucca e amalgamare bene. Salare e lasciare insaporire per qualche minuto, quindi allungare con la panna e cospargere con la curcuma e il curry. Coprire e cuocere il tutto per 15' , finché i fiori di zucca non saranno teneri e il sughetto addensato.
Lessare le linguine al dente, in abbondante acqua salata. Scolarle e versarle nella padella con il sugo. Spadellare per pochi istanti, aggiungendo un mestolino d'acqua di cottura della pasta per mantecare il tutto.
Trasferire in una terrina e completare con il parmigiano e un trito di erba cipollina e basilico.

10 commenti:

  1. Lisa ma che bel piatto altro che salva cena va benissimo da servire ad una cena con invitati. Mi piace tantissimo sia l' uso degli ingredienti che i colori e la presentazione.Bravissima.

    RispondiElimina
  2. un super salva cena e che belle le foto!

    RispondiElimina
  3. ciao Lisa ,complimenti questo piatto e' una vera delizia ,la foto rende benissimo e tu sei stata super brava ...un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. I piatti improvvisati sono sempre i migliori! Questo mi piace un sacco, lo hai reso cremoso ed anche esotico on il tocco di curcuma e curry! Lo voglio proprio provare :D
    Baci

    RispondiElimina
  5. il trito finale di erba cipollina mi fa impazzire! improvvisa sempre che fai centro! :-)

    RispondiElimina
  6. mamma mia che fame che mi hai fatto venire!vado subito a cimentarmi ai fornelli!

    RispondiElimina
  7. Ecco! Una vera bontà, proprio ieri al mercatino ho acquistato la curcuma, chissà che quando io torni su trovi i primi fiori di zucchina! Devono essere speciali, io amo moltissimo anche l'erba cipollina!! Un bacione Lisa

    RispondiElimina
  8. mmmm che fame! e poi è pure ora di cena ... i fiori ci sono, la pasta pure.. un pò di curcuma e curry nella dispensa non mancano mai... beh non resta che provare!!!

    RispondiElimina
  9. E' bellissimo il nido di linguine, così delicato! Complimenti, io ancora i fiori di zucca non li ho comprati quest'anno. Pazienza.

    RispondiElimina
  10. sembrano buonissime ^^

    mi iscrivo ^^

    passa a trovarmi se ti va ;)
    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina