venerdì 15 novembre 2013

Something good

Vi capita mai di desiderare qualcosa di buono senza riuscire a soddisfarne la voglia; oppure di vagare inutilmente tra il frigorifero e la dispensa alla disperata ricerca di un ispirazione davvero appagante ? Ecco, in uno di quei giorni, girellando per il web, mi sono imbattuta in una ricetta a dir poco illuminate: la Mozzarella fritta . Non che sia una strepitosa scoperta, a dire il vero, ma per una che non ha mai fritto niente, al di là di una banalissima cotoletta, si tratta comunque di una gran bella novità. Inutile dire che il primo tentativo è stato un vero disastro : le mozzarelline si sono completamente afflosciate ed io ho dovuto, a malincuore, rinunciare al mio bocconcino del beato abbandono.
Ma poi, da irrimediabile ostinata, qualche giorno fa ci ho riprovato e finalmente, ecco il risultato perfetto per un istante di puro incanto e delizia.
 
 

Mozzarelline fritte con pomodorini confit

e

Salsa alla bottarga


 
 


 





 







 
 
 

Ingredienti per 12 bocconcini

 
150 G MOZZARELLINE ( 12 bocconcini )
1 UOVO
PANGRATTATO
SEMOLA RIMACINATA
FARINA
SALE
OLIO EVO
 
Per i pomodorini :
20 POMODORINI DATTERINI
2  CUCCH . RASI DI ZUCCHERO
MENTA , ORIGANO , TIMO , ROSMARINO
SCORZETTA DI LIMONE E ARANCIA
SALE
2 SPICCHI DI AGLIO
OLIO EVO
 
Per la salsa :
100 G YOGURT GRECO
1 SPICCHIO DI AGLIO
1 RAMETTO DI ROSMARINO
1 CUCCH . INO DI BOTTARGA GRATTUGIATA
PANNA FRESCA ( oppure LATTE )
SALE
 
UN CIUFFO DI BASILICO 
 
Per i pomodorini confit : lavare e tagliare in 4 spicchietti i datterini. Salarli e lasciarli per 30' capovolti su un tagliere, affinché perdano un po' della loro acqua. Allinearli poi in una pirofila, cospargerli con il sale e lo zucchero, e aromatizzarli con qualche fogliolina di menta, origano e timo e alcuni rametti di rosmarino. Insaporirli con la scorzetta, di limone e arancia, e l'aglio a fettine, quindi irrorare con un buon giro d'olio e  infornare a 90°- 100° per circa 2 h.
Scolare bene le mozzarelline dal loro siero e tamponarle con la carta da cucina, per asciugarle.
Versare in 3 distinte ciotole : il pangrattato, mescolato con la semola, la farina  e l'uovo, precedentemente sbattuto e aromatizzato con un pizzico di noce moscata.
Passare le mozzarelline prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e, infine, nel pangrattato, quindi ripetere l'operazione una seconda volta. Passare le palline su un piatto e passarle in frigorifero per almeno un'ora.
Versare abbondante olio in un pentolino dai bordi alti, portarlo a temperatura, quindi friggere le mozzarelline, poche per volta, finché non saranno dorate ( ci vorrà circa 1' ) . Scolarle, con l'aiuto di una schiumarola, adagiarle su un foglio di carta assorbente e salarle.
Per la salsa : in un pentolino, intiepidire due - tre cucchiai d'olio con un rametto di rosmarino e l'aglio schiacciato. Aggiungere la bottarga e scioglierla con cura, quindi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Filtrare l'olio e frullarlo con lo yogurt e un pizzico di sale. Aggiungere 2 - 3 cucchiai di panna e frullare ancora, fino ad avere una salsa liscia e cremosa.
Formare 12 piccoli spiedini, alternando, nell'ordine, una mozzarellina, una fogliolina di basilico e un pomodorino confit.
Versare nelle singole ciotoline un cucchiaino di salsa e completare con uno spiedino .

A proposito di vino :

vi propongo uno spumante classico molto fresco e piacevole, che stupisce per la sua eleganza e sapidità. Il perlage è leggerissimo e continuo, e il profumo è intensamente fruttato.  Spumante classico Brut Rosé Abate Nero ( 38121 Trento - Sponda Trentina, 45)


Viaggio formaggio Cuochina contest
 

13 commenti:

  1. Hai trasformato una ricetta semplice in qualcosa di raffinato...come tuo solito!
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Pinko, tutto bene da te ?
      Bacioni

      Elimina
  2. Non dirlo a me, i miei viaggi tra il frigo e la dispensa senza concludere alla fine nulla sono dei giri immensi!!! Le mozzarelline panate le adoro e anche io che come te non friggo quasi mai nulla a queste proprio non resisto, ottimo finger food!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, sono buonissime.
      Un bacio

      Elimina
  3. E si cara e' capitato anche a me le mozzarelline ogni volta che le friggo mi si spatafasciano tutte. Provero' questa tua ricetta che e' anche originale e sfiziosissima. Buona Domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se le provi, fammi sapere se sei riuscita a non spatafasciarle .
      Bacioni

      Elimina
  4. anche a me si rompono sempre ed i pomodorini confit non li ho mai fatti, ma proverò! :) se ti va passa a trovarmi, da poco posto ricette di cucina e se ti va possiamo seguirci tacco 12 in cucina
    a presto jeasmine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, passo da quanto prima.
      A presto

      Elimina
  5. mmm che fame!! :) è sicuramente da provare..

    nuova follower :)
    passa a trovarmi: Alice's Pink Diary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Alice, ora passo a trovarti.
      ub bacio

      Elimina
  6. Sfiziosissime e presentate divinamente! E ho anche capito dove sbagliavo ..non ho mai il pasaggio in frigo prima di friggerle e mi si sono sempre splatasciate! La prossima volta seguirò passo passo il tuo procedimento
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Se sono ben fredde, non si sciolgono subitoooo.
    Baci alice

    RispondiElimina
  8. Me gustan tus recetas, así que me hago seguidora.
    Hasta pronto.

    *Pilar*

    RispondiElimina