martedì 7 gennaio 2014

Si spengono le luci

Le vacanze sono volate senza che quasi me ne accorgessi. E così, in un batter di ciglia, tutta l'atmosfera e lo scintillio del Natale sono stati  chiusi in una scatola e riposti nell'armadio .
Allora, ci voleva una ricetta davvero molto speciale, per celebrare l'ultimo prezioso giorno di festa .  . . Perchè oggi tutto ricomincia, e ricomincia nel silenzioso gelo di  Gennaio !

 

Rollé di coniglio

con melagrana e pistacchi


 
 

  
 
 
 
 
 
 














 
 

Ingredienti per 8 persone

 
1 CONIGLIO DISOSSATO
2 MELAGRANE
1 CIPOLLOTTO ROSSO ( oppure 1/2 CIPOLLA DI TROPEA )
2 SPICCHI DI AGLIO
2 CUCCH . INI DI MIELE
2 CUCCH . INI DI SENAPE ( per i celiaci : senza glutine )
2 RAMETTI DI MIRTO , ROSMARINO , SALVIA , TIMO
2 FOGLIE DI ALLORO
2 BICCHIERI DI VINO BIANCO
SALE
OLIO EVO
Per il ripieno :
150 G PROSCIUTTO CRUDO
60 G PARMIGIANO REGGIANO
TRITO AROMATICO : 2 RAMETTI TIMO , 1 RAMETTO DI MIRTO, 1 RAMETTO ROSMARINO , 4 FOGLIE SALVIA , 2 FOGLIE MENTA
40 G PISTACCHI SGUSCIATI
NOCE MOSCATA
 
Per completare :
CHICCHI DI 1/2 MELAGRANA
2 - 3 CUCCH . DI PISTACCHI SGUSCIATI



Immergere il coniglio in una miscela di acqua e aceto per 1 h, in modo che perda il sapore di selvatico.
Preparare il ripieno : frullare il prosciutto con il parmigiano e il trito aromatico. Tritare grossolanamente i pistacchi.
Scolare il coniglio, asciugarlo e stenderlo su un tagliere. Insaporirlo con un po' di noce moscata e spalmarvi sopra il ripieno, lasciando liberi i bordi. Cospargerlo con la granella di pistacchi e arrotolarlo . Cucire le due estremità, di modo che il ripieno non fuoriesca, quindi legarlo con alcuni giri di spago da cucina.
Sistemare il rotolo in una pirofila, irrorarlo con il succo delle due melagrane, filtrato, e un bicchiere di vino, quindi profumarlo con l'aglio schiacciato, il cipollotto tritato e gli aromi. Coprire e lasciarlo marinare per 1 ora.




Scolare il rollé dalla marinata e tenerla da parte . Asciugarlo e rosolarlo, in un ampio tegame, con un buon giro d'olio, gli spicchi di aglio e gli aromi della marinata. Quando sarà ben dorato, pennellarlo, su ogni lato, con un intingolo di miele e senape, salarlo, versare la marinata e sfumarlo con un bicchiere di vino. Coprire il tegame e cuocere, a fuoco dolce, per 1h e 20' irrorando, all'occorrenza, con un po' di vino e girandolo di tanto in tanto.
Trasferire la carne su un tagliere e lasciarla intiepidire .
Eliminare gli aromi e l'aglio dal fondo di cottura e frullarlo, quindi addensarlo leggermente sul fuoco.
Affettare il rollé, irrorarlo con il suo sugo caldo e completare con i chicchi di melagrana e i pistacchi, già sbollentati e privati della pellicina.

Partecipo al contest del blog Acqua e Menta : Idee per il menù delle feste



contest01_menù delle feste 

21 commenti:

  1. Una ricetta veramente da gourmet. Bravissima.

    RispondiElimina
  2. Che brava che sei anche nei secondi! Bellissimo post.. auguri cara, buon inizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Erika. Buon anno anche a te

      Elimina
  3. Un impiattamento da vero chef!!!Complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per la ricetta, anche le foto sono stupende! Se vuoi partecipare con altre ricette ti aspettiamo ;)

    RispondiElimina
  5. ma che bontà! anche mia mamma fà il coniglio ripieno ma con altra ricettina, che ho ferma lì da provare!
    anche l'utilizzo del melograno mi piace assai! Lisa bravissima come sempre.
    che tristezza oggi vero? ma vengo a trovare i miei amici e un po' di grigiore passa
    ti abbraccio e ti auguro, non ricordo più se te l'ho fatti, un sereno anno nuovo!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già che noia tornare alla solita routine !!!! Si stava meglio in vacanza .
      Buon inizio anche a te

      Elimina
  6. Una portata raffinatissima, Lisa. Il sapore di questo piatto originalissimo deve essere qualcosa di inebriante. Mi piace molto il tuo blog. Corro ad unirmi ai tuoi lettori fissi.
    Un caro saluto
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao maria grazia, benvenuta e grazie per tutti i tuoi deliziosi commenti .
      Passo a trovarti
      Baci

      Elimina
  7. Hai ragione cara e' un piatto veramente speciale e realizzato con grande cura. Bravissima

    RispondiElimina
  8. Fantastico questo rollè, specialissimo e bellissimo nella presentazione assolutamente da annotare tra i piatti dei grandi pranzi!
    Buon anno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Alice

    RispondiElimina
  9. Ciao Lisa, bentrovata! Tanti auguri di buon anno, che sia felice e ricco di desideri realizzati <3 Non mangio coniglio ma questo rollè è davvero invitante e mi piace molto l'abbinamento con la melagrana e i pistacchi, sei sempre bravissima :) Complimenti, un forte abbraccio! :**

    RispondiElimina
  10. e come la mettiamo se ti dico che io adesso sono qui con le luci del presepio, dell'albero e anche quelle intorno alla porta accese??? non ce la faccio a togliere tt! sto togliendo un ezzettino ogni gg, ma che dolore! :D
    però che delizia invece qst tuo rollè: amo il coniglio e mi ricorda tanto un roll che faceva mia mamma. mi segno al ricetta e gliela porto sabato. Grazie Lisa! bacioni

    RispondiElimina
  11. Ciao! Ottima ricetta!
    Ci siamo unite ai tuoi lettori con gfc, se ti va di ricambiare ci trovi qui:
    www.sevacolazione.blogspot.it
    V

    RispondiElimina