lunedì 10 febbraio 2014

Shiitake, questi sconosciuti !

L'idea era quella di comprare dei comunissimi champignon, per farcire la pizza. E così sarebbe stato se il fruttivendolo non mi avesse proposto un'alternativa, a suo dire, strepitosa : gli Shiitake, dei funghi coltivati nei pressi di Belluno, ma dalle antichissime origini orientali e dall' intenso sapore simile a quello dei porcini essiccati. Già il nome, mi aveva decisamente incuriosita, poi, la * quasi - lezione * sulle loro innumerevoli proprietà benefiche e curative, ha fatto il resto. E io, tanto per non farmi mancare nulla, sono tornata a casa con un sacchetto pieno zeppo di questo portentoso elisir di lunga vita . . . Per la gioia, si fa per dire, di mio marito !!!!!! 
Così, dopo la pizza, le tagliatelle e i crostini ( in effetti non abbiamo mangiato altro negli ultimi giorni ) è stata la volta degli immancabili muffin. Deliziosi e davvero profumatissimi . . . Peccato che io  abbia dovuto mangiarmeli praticamente tutti da sola, visto che ormai, a casa mia, nessuno poteva più sopportare neppure l'odore, dei funghi in questione.
 







Mini muffin salati

con Shiitake , nocciole e parmigiano

 
 
 



Piatto margherite : VILLARI - porcellain & home - Made in Italy - Solagna (Vi)

Cucchiaino Rivadossi Sandro by  Follie
 

 
 
 
 
 

 

Ingredienti per 12 mini muffin

150 G FARINA
150 ML LATTE
7 G LIEVITO PER TORTE SALATE
4 CUCCH . DI PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO
NOCCIOLE SGUSCIATE
1 UOVO
NOCE MOSCATA
SALE
 
300 G FUNGHI SHIITAKE
1 SPICCHIO DI AGLIO
SALE
OLIO EVO

Con un coltellino affilato, eliminare la parte finale dei gambi dei funghi, quindi sciacquarli sotto l'acqua corrente e asciugarli delicatamente, con un panno. Tagliarli a fettine e farli insaporire in un tegame con l'aglio schiacciato e un giro d'olio, salarli, coprirli e cuocerli per circa 40' - 50'. Lasciarli intiepidire, quindi tritarli.
Sbattere, con una frusta, le uova con il latte, il formaggio grattugiato, una spolverata di noce moscata e un pizzico di sale. Unire i funghi e una decina di nocciole, finemente tritate.
Aggiungere infine la farina, setacciata con il lievito, e mescolare con cura  fino ad avere un composto ben amalgamato. Lasciare riposare per 30'.
Nel frattempo portare il forno a 180°.
Imburrare 12 stampini in silicone da mini muffin e riempirli con l'impasto preparato, fino a 3/4.
Infornare per circa 20', finché non saranno gonfi e ben dorati.
Lasciare intiepidire i muffin prima di sformarli .
 
 
 
 

21 commenti:

  1. Non si finisce mai di imparare! Interessanti questi funghi e i muffin sono spettacolari!
    Bravissima e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. Ahahahahah!!!Un pò mi assomigli!!Anch'io ho la tendenza di acquistare un prodotto in abbondanza e finisco col cucinarlo in diverse pietanze per diversi giorni di seguito!!
    Per esempio qualche tempo fa c'è stata la settimana delle olive!!!!A casa mia non ne potevano più!!
    Interessanti questi funghi,anche se penso che non sia così facile trovarli qui da me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il bello è che non si impara mai a limitarsi !!!!!!
      Bacioni

      Elimina
  3. Ma che strani questi funghi, grazie cara per avermeli fatti scoprire. I muffin sono una prelibatezza. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rincuora scoprire di essere stata l'unica a non averli mai sentiti nominare.
      Baci

      Elimina
  4. non conoscevo questo tipo di funghi ma l'idea dei muffin salati con funghi e nocciole mi piace un sacco!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Cara non conoscevo questi funghi, mi ispirano molto, soprattutto nella tua versione!!!
    Bravissima, un bacione.

    RispondiElimina
  6. Mai sentiti questi funghetti... in realtà non amo molto i funghi, ma il profumo dei porcini sì, mi piace! e i tuoi muffin abbinati a nocciole e parmigiano sono una chiccheria, come sempre... bacio

    RispondiElimina
  7. Mi sa CHE LI CONOSCEVA SOLO IL MIO FRUTTIVENDOLO ALLORA !!!!!!!!
    BACIONI CARA

    RispondiElimina
  8. li ho usati solo 2 volte per delle zuppe, mai in una idea tanto bella e particolare come l tua! il tuo fruttivendolo è avantissimo! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente qualcuno che li conosce !!!!!!!!
      buon week-end Elena cara

      Elimina
  9. .... e io sono felice, felicissima di fare la tua conoscenza cara! <3 E' meraviglioso il tuo blog, le tue ricette... questi muffins sono originalissimi e l'uso che hai fatto di questi funghetti è straordinario! Un abbraccio stretto e ti seguirò anche io con vero piacere! :))) Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely ciao, che immenso piacere, benvenuta.
      Bacioni

      Elimina
  10. Ma ora li voglio provare anche io!!!! Ho una grande passione per i funghi e sono troppo curiosa di provare questi che non conoscevo *_* Non sarebbe certo lo stesso provare la tua ricetta con dei funghi diversi no? :D

    RispondiElimina
  11. Adoro i funghi e vorrei assolutamente provarli! Proverò anche questi muffins, sono irresistibili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sarei davvero felice
      un abbraccio

      Elimina
  12. Io uso il Ganoderma Lucidum o Reishi che ha proprietà simili allo shiitake, aumenta le difese immunitarie http://www.reishiganodermalucidum.com/

    RispondiElimina