venerdì 11 aprile 2014

La stagione degli asparagi

Una ricetta molto semplice, delicata e, soprattutto, con gli ASPARAGI, un'altra delle mie incomprese ossessioni.
E potrete ben capire che, abitare in una zona che celebra l'Asparago bianco come vera e propria eccellenza del gusto, non agevola granché il mio auto controllo.  Quindi, la storia è sempre la stessa : li vedo al mercato o dal fruttivendolo e ogni volta sembra che siano lì ad aspettarmi .  . . E io non riesco proprio a resistere a questa candida e dolce tentazione !
Buon fine settimana
 

Spaghetti rigati

con asparagi bianchi , pinoli tostati e Asiago Mezzano


 

 
 

 


 


 
 
 

Ingredienti per 4 persone

 
320 G SPAGHETTI RIGATI
600 G ASPARAGI BIANCHI DI BASSANO
1 - 2 CIPOLLOTTI ROSSI
40 G PINOLI
LATTE
ASIAGO MEZZANO DOP
ERBA CIPOLLINA
SALE
OLIO EVO




 
Eliminare la barbetta, il primo strato esterno e la parte verde dal cipollotto, quindi sciacquarlo e tritarlo. 
Lavare gli asparagi, eliminare la parte finale, legnosa, del gambo ( più o meno 4 cm ), quindi con uno spelucchino, o pelapatate, raschiare lo strato esterno. Tagliarli a rotelle, tenendo intere le punte, e farli insaporire per qualche minuto, in un'ampia padella, con un filo d'olio e il cipollotto tritato. Salare, diluire con un mestolino d'acqua, coprire e cuocere 15'. Aggiungere le punte e continuare la cottura per altri 20' circa, allungando con un bicchiere di latte. Mettere da parte le punte e frullare il resto con due - tre cucchiai di Asiago Mezzano grattugiato, fino ad avere una crema liscia. Amalgamare le punte alla crema e tenere in caldo.
Tostare velocemente i pinoli in padella e tagliuzzare con le forbici l'erba cipollina.
Cuocere gli spaghetti, in abbondante acqua salata in ebollizione, scolarli al dente, tenendo da parte un mestolino di acqua di cottura. Condirli con la salsa, diluendo, se serve, con l'acqua di cottura, aggiungere i pinoli, l'erba cipollina e qualche lamella di Asiago.



 

21 commenti:

  1. Cara Lisa , che sorpresa !!! Leggo che sei in zona di sua eccellenza " asparago bianco di bassano " , ma
    allora siamo vicinissime !!! ( ti scrivo da Treviso ! )
    Capisco la tua passione !! Complimenti per la ricetta , per il post e per quei stupendi tulipani !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, chi l'avrebbe mai detto anche tu veneta, siamo in tante !!!!!!!!!!
      Bacioni cara Cinzia e buona Pasqua

      Elimina
  2. Come non apprezzare gli asparagi? Io adoro quelli bianchi, specie nei risotti ! Ma anche la tua pasta mi attira molto :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh il risotto agli asparagi è la fine del mondo !!!!!!
      Buona Pasqua Valeria

      Elimina
  3. Posso ben comprendere che il tuo autocontrollo non riesca a rimanere ligio :-P Anch'io subisco il fascino degli asparagi ed ogni volta sono costretta a cedere in tentazione :-P
    Ottimo l'utilizzo che ne hai fatto e l'abbinamento è strepitoso :-D Gli spaghetti rigati sono una novità per me e mi incuriosiscono molto :-D
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli spaghetti rigati sono buonissimi, perchè sono ruvidi e il sugo non scivola via !!!!!!
      Bacioni cara Consu

      Elimina
  4. Io l'asparago l'ho consumato senza ritegno quando aspettavo la mia prima bambina.. che oggi ha 13 anni. Non posso dire che mi piaccia... dico solo che lo vorrei disponibile tutto l'anno per abbuffarmici a dismisura!! Un bacsione gioia e complimenti per la ricetta.. bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah capisco benissimo !!!!!!
      Bacioni cara

      Elimina
  5. NON DEVI RESISTERE!!! Altrimenti noi come facciamo a deliziarsi gli occhi?
    Complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io difficilmente resisto !!!!!!
      Un bacione

      Elimina
  6. ma sai che quelli bianchi non li ho mai assaggiati? mi attira tantissimo questa pasta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti si usano qui da noi e hanno un sapore decisamente più dolce di quelli verdi. Restano comunque tutti buonissimi.
      Bacioni e buona pasqua Alice

      Elimina
  7. Io gli asparagi li adoro, mio marito un po meno quindi grazie cara per questa ricetta deliziosa, per lui sara' impossibile non apprezzarla. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho lo stesso problema !!!!!!
      bacioni

      Elimina
  8. E perché mai dovresti resistere?! Sono buoni e salutari! Bellissimi i tulipani! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione !!!!!
      Grazie mille e bacioni

      Elimina
  9. Ciao, mi unisco anch'io alla tua passione per gli asparagi....e quindi non posso fare a meno che essere incantata da questo meraviglioso piatto!!!
    Grazie per gli auguri al mio Piccolo e tantissimi auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come potevo resistere difronte a quel dolce faccino.
      Auguroni anche a te

      Elimina
  10. E come si fa a resistere! io ne congelo pure! E una delle cose che amo di più di Bassano! Hai detto giusto .. trattasi di prodotto di eccellenza!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo facevo, mi riempivo il freezer, ma poi mi sono accorta che il sapore non era più lo stesso. Forse sbagliavo qualcosa.
      Bacioni Ile cara

      Elimina