domenica 2 agosto 2015

Respira questa libertà

E ' bastato arrivare, spalancare una finestra e annusare l'aria, per avere netta l'impressione di non essermi mai mossa da qui.
E ' bastato solo un attimo per perdere lo sguardo nel blu e dissolvere i pensieri . E poi, senza che quasi me ne accorgessi, il tempo è scivolato lieve, tra giorni al sapore di sale e serate al chiaro di luna . Avrei voluto non tornare più !
Vi lascio una ricettina fresca e veloce, l'ideale per difendersi dall'ennesima ondata africana, che presto ci raggiungerà


 

 

Cous cous

con crema di pomodoro , bufala e basilico






















Ingredienti per 4 persone

300 G COUS COUS
200 G MOZZARELLA DI BUFALA
8 - 10 POMODORI SAN MARZANO
1 CIPOLLOTTO
1 SPICCHIO D'AGLIO
 BASILICO
TABASCO
WORCESTERSAUCE
ZUCCHERO DI CANNA
SALE
SALE NERO
OLIO EVO



Pelare i pomodori, privarli dei semi e tagliarli a tocchetti. Riunirli nel bicchiere del frullatore con il cipollotto tritato, l'aglio, spellato e diviso a metà, una decina di foglie di basilico, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero. Aggiungere  un giro d'olio e frullare fino ad avere una salsa liscia. Travasarla in una ciotola, aggiustarla di sapore e lasciarla riposare, coperta, per almeno mezz'ora.
Nel frattempo portare a ebollizione 300 ml d'acqua salata e tuffarvi il cous cous. Spegnere il fuoco e cominciare a mescolare con cura, finché il cous cous non avrà assorbito tutta l'acqua e si sarà gonfiato ( oppure seguire il procedimento descritto nella confezione ) .
Condire il cous cous con filo d'olio e qualche goccia di tabasco e worchestersauce, quindi lasciarlo intiepidire.
Sgocciolare bene la mozzarella dal suo siero, quindi tagliarla a dadini.
Condire il cous cous con la crema di pomodoro,  la bufala e un trito di basilico, insaporire con una spolverata di sale nero e servire.

14 commenti:

  1. Carissima!!! E' troppo tempo che nn passo da te... perdonami! E' un periodo un po' difficile... ma piano piano mi riprendo. Intanto mi gusto la tua favolosa ricetta. Smack! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika cara ciao, vedrai che l'estate ti rigenererà. Un abbraccio forte

      Elimina
  2. Che meraviglia di ricetta: adoro il cous cous e questo ha tutti i profumi dell'estate, capace anche di consolare, almeno un po, per un rientro!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Bentornata cara Lisa! E quanto mi piace questo rientro con un couscous italianizzato! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Bentornata cara Lisa!!!! Un'altra ricetta semplice e raffinata, sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  5. Che bellissime vibrazioni in questo post e la ricetta è davvero da provare :-) Grazie cara e felice estate <3

    RispondiElimina
  6. a chi lo dici! quando mi sono fatta la settimana al mare, dopo tanti anni, ma da single (ero con i miei genitori e mia cognata) mi sono rilassata e sono stata così bene...una settimana è così poco...
    quindi ti capisco...
    però per me domani ultimo giorno di lavoro e finalmente ferie. Dovrei andare via..speriamo che mio figlio non abbia problemi...
    a presto cara un forte abbraccio ed ottimo questo tortino di cous cous!

    RispondiElimina
  7. a chi lo dici! quando mi sono fatta la settimana al mare, dopo tanti anni, ma da single (ero con i miei genitori e mia cognata) mi sono rilassata e sono stata così bene...una settimana è così poco...
    quindi ti capisco...
    però per me domani ultimo giorno di lavoro e finalmente ferie. Dovrei andare via..speriamo che mio figlio non abbia problemi...
    a presto cara un forte abbraccio ed ottimo questo tortino di cous cous!

    RispondiElimina
  8. Bentornata......e come non capire certe meravigliose sensazioni di libertà che solo in vacanza si possono provare!!!
    Una splendida ricetta quanto mai adatta alle temperature africane con cui condividiamo le giornate!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. loving this outfit…looking great sweetie!!

    http://www.monclerjacketsalee.com

    RispondiElimina