lunedì 15 febbraio 2016

Il tempo non sente ragioni

A volte mi chiedo se il tempo che affannosamente inseguo, sia davvero così fugace, oppure sia io a non saperlo gestire . Fatto sta che le ore scorrono vorticose e i giorni scivolano rapidi e caotici, come il vento tra i capelli.
Ma poi basta afferrare la leggerezza pigra di una fredda e bagnata domenica d'inverno, preparare qualcosa di buono e tutto di colpo rallenta .
In fondo, non è detto che serva una pioggia di cioccolato e cuori, per creare un po' di magia.


 

Sformatini di broccoli

con emulsione all ' acciuga


 
 
 



 




Ingredienti per 8 sformatini


450 G CIMETTE DI BROCCOLO ROMANO
1 SPICCHIO D'AGLIO
3 UOVA
80 G GRANA DI PECORA
BESCIAMELLA
SALE
OLIO EVO

Per la besciamella :
400 ML LATTE
40 G BURRO
50 G FARINA
NOCE MOSCATA
SALE

Per la salsa
3 FILETTI D'ACCIUGA SOTT'OLIO
1 CUCCH . INO DI MIELE D'ACACIA
5 - 6 RAMETTI DI PREZZEMOLO
OLIO EVO

Lavare le cimette di broccolo e sbollentarle in acqua salata bollente per 6' - 7'. Scolarle e passarle velocemente in acqua e ghiaccio , per fermare la cottura e mantenere vivo il colore.
Tenere qualche cimetta da parte, per decorare, e fare insaporire le altre,  per 4' - 5' minuti, in una padella, con olio, aglio e un pizzico di sale.
Preparare la besciamella : fondere il burro a fuoco basso, in un pentolino, meglio se antiaderente, spegnere e unire la farina setacciata, mescolando. Rimettere sul fuoco e diluire il roux , poco per volta, con il latte caldo, quindi salare, insaporire con la noce moscata e cuocere, sempre mescolando, finché la besciamella sarà addensata.
Frullare i broccoletti con la besciamella, le uova e il parmigiano, fino ad avere una crema liscia e densa.
Imburrare e cospargere di pangrattato 8 stampini monoporzione ( in silicone o alluminio ) e riempirli con l'impasto, senza raggiungere il bordo.
Infornare i flan a 170 ° per circa 30', finché non saranno sodi e gonfi, quindi estrarli dal forno e lasciarli leggermente intiepidire .
Riunire nel mixer il prezzemolo, le acciughe e il miele . Frullare il tutto, versando l'olio a filo, fino ad avere un'emulsione fluida e ben legata.
Sformare i flan nei singoli piatti, aggiungere le cimette,  tenute da parte, e completare con l'intingolo preparato.






22 commenti:

  1. quanto mi piacciono, adoro gli sformati, i tuoi sono molto delicati ed eleganti!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, di tutti i tipi. Grazie mille Sabry e baci

      Elimina
  2. Questi sformatini sono una meraviglia!!! delicati, sfiziosi e ...molto raffinati!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero gentile Flora. un bacio

      Elimina
  3. Lisa, tu la magia in cucina la sai creare con qualunque cosa. Le foto poi sono bellissime!
    p.s. anche il mio tempo e le mie giornate scorrono veloci, non so tu ma io penso che siano gli anni...non sono più una giovincella , anche se dentro mi sento una ventenne, il corpo mi tradisce ....ahimè!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monica, ogni tanto il dubbio sfiora anche me anche se, ad essere del tutto onesta, non posso negare di essere terribilmente disorganizzata e soprattutto una procrastinatrice cronica . Comunque sia tu sei sempre un tesoro, grazie dei bellissimi complimenti. Baci

      Elimina
  4. Se ti può consolare, non sei da solo ad accontentarti di questi sformatini, anziché la pioggia di cioccolato anche io li preferisco. E al guardarli sono molto invitanti e poi, i broccoli mi piacciono tanto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un gran sollievo sapere di essere l'unica, cara claudia. Grazie mille e tanti baci

      Elimina
  5. No, direi che basta un po' di creatività e buoni prodotti di stagione x creare la giusta atmosfera e tu ci sei riuscita alla grande :-)
    Bravissima Lisa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo la maestra sei decisamente tu !!!!! un abbraccio Consu

      Elimina
  6. Risposte
    1. Sono felice che ti piacciano. Un abbraccio

      Elimina
  7. No infatti, spesso basta molto meno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione Arianna. Tanti baci

      Elimina
  8. un piatto salutare servito in maniera raffinata sotto forma di questo sformatino!!
    Brava Lisa!

    RispondiElimina
  9. Ma che buono mi piacciono questi sformatini e con le acciughe...preso nota da fare grazie e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edvige, se li provi poi fammi sapere . Un abbraccio

      Elimina
  10. Le tue splendide foto fanno già sognare e con l'elegante raffinatezza dei tuoi piatti sono d'accordo che anche senza cioccolato e cuoricini la magia è presto creata!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che favolosi complimenti Laura, grazie mille. Un abbraccio

      Elimina
  11. I broccoli romani che ingrediente meraviglioso bello e buono:)

    RispondiElimina
  12. Bellissimi questi sformatini, ottimi con i broccoli!!!

    RispondiElimina