martedì 1 marzo 2016

Che zuppa !

Una delle pochissime minestre che da bambina non disdegnavo e , fortunatamente , anche quella che, a casa mia, si preparava più spesso. L'avevo quasi scordata, ma poi, è bastato tuffare i piselli in un tegame e lasciarli sobbollire lentamente , per ritrovarne all'istante il profumo .
E quando si susseguono giorni di violenti e incessanti diluvi , non c'è miglior conforto di quel sottile e vaporoso tepore , che solletica il naso e scalda l'anima .  
Ma oggi la vera sorpresa è che fuori splende un magnifico sole. Buon martedì

 

Zuppetta di piselli spezzati

con sauté di vongole
















Ingredienti per 4 persone


1 KG VONGOLE
500 GR PISELLI SECCHI SPEZZATI
2 SPICCHI D'AGLIO
1,5 CIPOLLE DOLCI
2 - 3 RAMETTI DI PREZZEMOLO
1 RAMETTO DI MENTUCCIA
VINO BIANCO
SALE
OLIO EVO


Mettere a bagno le vongole, con un pugno di sale grosso e mezza cipolla, per un paio d'ore  .
Raccogliere i piselli in una terrina, coprirli d'acqua e lasciarli in ammollo per almeno 4 - 5 h , quindi scolarli e sciacquarli abbondantemente.
Tritare la cipolla e farla appassire dolcemente, in un tegame, con un filo d'olio, l'aglio schiacciato e la mentuccia. Aggiungere i piselli, mescolare bene, allungare con circa un litro e mezzo d'acqua, coprire e cuocere , a fuoco dolce, per circa 45', finché non saranno quasi disfatti. Salare e  frullare una parte della minestra per renderla più cremosa .
Scolare le vongole e lavarle, una ad una, sotto l'acqua corrente, per eliminare ogni residuo sabbioso .
In un'ampia padella, insaporire l'olio con l'aglio schiacciato e due rametti di prezzemolo, aggiungere le vongole e saltarle a fuoco vivace per pochi istanti. Coprire e cuocerle finché non cominceranno ad aprirsi, quindi sfumarle con un bicchiere vino, rimettere il coperchio e continuare la cottura per altri  2' - 3' , muovendo spesso la padella. Far leggermente restringere il fondo di cottura, quindi spegnere e sgusciare metà delle vongole, eliminando quelle rimaste chiuse .
Distribuire la minestra ben calda nelle singole fondine, aggiungere con un paio di cucchiaiate di vongole e servire le rimanenti a parte.







20 commenti:

  1. CHE COCCOLA MERAVIGLIOSA, NON AVREI MAI PENSATO DI METTERCI LE VONGOLE, DAVVERO UN'IDEA SUPER, BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di averti dato un'idea nuova. Tanti baci Sabry

      Elimina
  2. E ci credo! Come si fa a dirle di no? ;-)

    RispondiElimina
  3. Questo abbinamento mi piace. Perdonami se mi allontano e ritorno ai tempi che furono....quand'ero piccola sempre dopoguerra i piselli spezzati erano poco costosi e farne una zuppa oppure mescolarli con il riso come dire riempiva il pancino. Dopo non li ho più voluti mangiare :( però abbinati cosi chissà che non faccio la pace con loro e con il passato.... Grazie e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che scoprirai un gusto nuovo. Un abbraccio Edvige

      Elimina
  4. Anche qui da me stamane ho trovato uno splendido sole e la giornata è partita con il piede giusto.
    Bella e invitante questa zuppa,la vedrei bene per una cena raffinata!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Non ho mai provato i piselli spezzati e con gli occhi pieni di questa strepitosa zuppetta, non posso che correre a rimediare :-)
    Bravissima Lisa e felice serata <3
    ps: anche da me c'era il soleeee :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sicurissima che ti piaceranno !!!! Tanti baci Consu

      Elimina
  6. Ed io dico come te " Che zuppa", troppo buona ed è presentata molto bene, complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero gentile , un abbraccio

      Elimina
  7. Sembra buonissima!! E' un abbinamento molto interessante..da provare :-) Mi sono unita con piacere al blog. Alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta !!!! Sono molto contenta che ti piaccia la ricetta. A presto

      Elimina
  8. Che meraviglia di zuppa: col sole con la pioggia, in qualsiasi condizione meteorologica è una coccola per la gola e lo spirito. Mai mangiata, devo provarla al più presto duqnue.
    Tanti bacetti cara mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luna bella ciao, direi che con il gelo di oggi è perfetta. Tanti baci

      Elimina
  9. SEmpre raffinatissime le tue preparazioni cara Lisa... da te c'è sempre da imparare!

    RispondiElimina
  10. Che meravigliosa zuppa, le vongole proprio non me le aspettavo...sono una "splendida visione" che ha illuminato questa terribile giornata di vento e pioggia, bravissima come sempre!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Ma sai che i piselli secchi in zuppa me li faceva anche la mia mamma... Li adoravo e tu hai saputo renderla raffinata con questo magnifico saute' di vongole . Un abbraccio cara

    RispondiElimina