venerdì 24 giugno 2016

Magie di frolla

E' una certezza intramontabile, il profumo di un ricordo, un attimo di beato abbandono.
E' la prima torta che ho offerto a mio marito, quando eravamo ancora poco più che amici , spacciandola spudoratamente per mia. In realtà l'artefice era mia madre, ma questo lui lo scoprirà solo oggi.
E' il sapore delle mele d'Autunno e della frutta fresca d'Estate.
E' la cosa più semplice, rilassante e confortante che ci sia.
In fondo, con la cucina ancora invasa dal profumo di ciliegie e spezie , cedere alla ricetta perfetta è stato fin troppo facile.


Crostatine con confettura di ciliegie , zenzero e santoreggia

e crema allo yogurt


















Ingredienti per 6 crostatine


Per la frolla
100 G FARINA " 0 "
60 G BURRO
50 G ZUCCHERO
SCORZETTA DI LIMONE
LIEVITO PER DOLCI
SALE

Per la confettura
500 G CILIEGIE
150 G ZUCCHERO
1 CIUFFETTO DI SANTOREGGIA
1/2 LIMONE
ZENZERO FRESCO

Per la crema
300 G YOGURT TIPO GRECO
1,5 CUCCH . INI ZUCCHERO A VELO
SCORZETTA DI LIMONE

20 CILIEGIE
MENTA FRESCA


Per la confettura ( che trovate qui ) .




Lavare e asciugare le ciliegie, quindi eliminare il picciolo e denocciolarle, con l'apposito attrezzo, cercando di raccogliere il succo. Tagliarle  a metà e trasferirle in una casseruola, con lo zucchero, il succo filtrato del limone, qualche scorzetta, la santoreggia e 2 fettine di zenzero tritate. Coprire e cuocere a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto, per circa 30', finché le ciliegie non si saranno disfatte e il composto non sarà addensato. Per verificare la cottura, basterà lasciar cadere qualche goccia di confettura su un piattino inclinato : se non scivola via significa che è pronta. Far intiepidire la confettura, quindi passarla al passaverdura.
Accendere il forno a 150°
Preparare la frolla : setacciare la farina con una punta di lievito, aggiungere il burro morbido, ridotto a piccoli cubetti ( oppure fuso a bagnomaria ) e amalgamare velocemente con la punta delle dita, fino ad avere tante briciole. Unire un pizzico di sale, lo zucchero, la scorzetta di limone e il tuorlo e, sempre velocemente, impastare tutti gli ingredienti, unendo un cucchiaino di latte, per ammorbidire il composto. Formare una palla e passarla in frigo, coperta di pellicola, per almeno 30'.
Imburrare 6 stampini lisci da crostatina ( diametro interno 6,5 cm ) e ricoprire il fondo con un pezzetto di carta forno.
Su un piano leggermente infarinato, stendere la frolla in uno strato sottile, con l'aiuto di un matterello. Ritagliare 6 dischi, poco più grandi delle formine e sistemarli all'interno, facendoli aderire bene , al fondo e ai bordi. Farcire con la marmellata, a mezza altezza, e infornare per circa 20', finché la frolla non sarà cotta e dorata. Estrarre le crostatine dal forno e lasciarle raffreddare .
Nel frattempo, montare, con una piccola frusta, lo yogurt con lo zucchero e la scorzetta, denocciolare le ciliegie e tagliarle a spicchietti.
Allineare le crostatine su un piatto e ricoprirle con la crema, aiutandosi con un sac à poche. Completare con qualche ciliegia e un ciuffetto di menta.
Passare le crostatine in frigo e tirarle fuori solo poco prima di servirle.








Partecipo al CONTEST del blog Ma come cucini? : "Ci offrite la colazione?"






partecipo al Contest di Petrusina  - Aspettando
l’estate






e partecipo al contest del blog Un pizzico di pepe rosa in collaborazione con Pentalux  : il profumo dei ricordi







15 commenti:

  1. Che delizia cara! Tuo marito si deve essere leccato i baffi . Grazie per la ricetta <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Lisa, ti ringrazio per aver partecipato, queste crostatine sono bellissime, complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  3. Le tue ricette sono sempre di una bontà unica.Le foto eleganti e molto raffinate,sei bravissima. Un bacione Fabiola

    RispondiElimina
  4. Sono deliziose queste crostatine... mi piacciono tutti i sapori che hai utilizzato per prepararle!!!
    Un abbraccio
    Flora

    RispondiElimina
  5. Oggi siamo più che mai in sintonia con le ricette...anche se la tua ha un carico emozionale non indifferente :-P io avrei mantenuto il segreto ^_*
    Bravissima Lisa e felice we <3

    RispondiElimina
  6. L'aspetto è delizioso, immagino la bontà!
    Complimenti

    RispondiElimina
  7. Deliziose e molto carine, gnam, gnam, e una tira l'altra !

    RispondiElimina
  8. Mamma carissima.....ma che bontà sonooooo????? aiutoooo e adesso come faccio che non le posso avere????
    Un bacione!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  9. Sembrano buonissime e poi sono così carine....sempre bravissima!!!
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  10. santoreggia? che abbinamento particolare, io ce l'ho in giardino ed è molto ma molto aromatica come erba, sarei davvero curiosa di assaggiarla una crostatina (ho anche le ciliegie ... ti fornisco il materiale e le prepari tu? :-))

    RispondiElimina
  11. Cara, ritorno a salutarti poichè è un piacere avere questa splendida visione! Un caro bacio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  12. bellissime le tue crostatine!!Sarei proprio curiosa di assaggiarle....con la santoreggia poi davvero intrigante.Qui da me se ne trova parecchia,da noi la raccogliamo per il periodo dell'infiorata!!Intanto mi segno la ricetta!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Sempre raffinatissima Lisa... le crostatine sono golosissime, complimenti!

    RispondiElimina
  14. ma che buoneeee! queste le devo provare, quella farcitura leggera mi ispira proprio...
    in bocca al lupo per tutti questi contest, cara, credo che ... sarai fra i primi ! sicuro!
    buona settimana

    RispondiElimina
  15. Adoro la pasta frolla, queste crostatine mi hanno conquistata!E poi che belle foto...complimenti!
    A presto,
    Ale
    www.golosedelizie.com

    RispondiElimina