martedì 20 dicembre 2016

Pensando alla Vigilia

Quest'anno sono miracolosamente riuscita a calarmi nel mood natalizio senza eccessivi traumi . Sarà che le mie giornate scorrono ormai talmente frenetiche che, in fondo, i preparativi del Natale, mi sono parsi quasi un liberatorio svago.
Così, in attesa della festa più magica dell'anno, vi lascio un'insalatina di mare, impreziosita dal sapore fresco e dolce - acidulo di un frutto che , sono certa, vi conquisterà.
L'idea perfetta per prepararsi a quell'incantata notte che profuma di stelle e desideri .



Insalatina di gamberi e mango

con vinaigrette al frutto della passione



















Ingredienti per 4 persone

800  G CODE DI GAMBERO
1 CIPOLLOTTO
1 SPICCHIO D'AGLIO
1 ARANCIA BIO
1 LIME
1 CUCCH . MIELE DI ACACIA
SALSA DI SOIA
LEMON GRASS
BASILICO , ERBA CIPOLLINA , MAGGIORANA E MENTA
SALE
SALE AFFUMICATO
OLIO EVO

Per la vinaigrette
5 FRUTTI DELLA PASSIONE ( MARACUJA )
2 CUCCH . INI MIELE
1/2 ARANCIA BIO
SALE
OLIO EVO

2 MANGHI
1/2 CIPOLLA ROSSA
BASILICO , MENTA
INSALATINA MISTA


Sgusciare i gamberi, lasciando attaccata la coda, privarli del budellino e riunirli in una ciotola . Profumarli con l'aglio, pelato e affettato, il cipollotto a spicchietti, gli aromi tagliuzzati e il lemon grass a fettine.
Emulsionare 4 - 5 cucchiai d'olio con il miele, il succo d'arancia e una spruzzata di salsa di soia e irrorare con l'intingolo i gamberi. Mescolare con cura, cospargere con un pizzico sale affumicato, aggiungere qualche fettina di arancia e lime, coprire e lasciare insaporire per almeno un'ora. 






Sgocciolare i gamberi e sistemarli all'interno di un sacchettino di carta fata ( in alternativa preparare un cartoccio con la carta forno ), quindi sigillarlo, adagiarlo in una pirofila e passarlo in forno a 180 ° per circa 15', finché non sarà bello gonfio .
Tagliare a metà i frutti della passione, prelevare la polpa con i semini, trasferirla in un colino, a maglia fine, e schiacciare bene per estrarre tutto il succo. Salare, unire il succo d'arancia e il miele, quindi montare con una piccola frusta, versando l'olio a filo, fino ad avere un emulsione densa e omogenea. Correggere di sapore e tenere da parte.
A cottura ultimata dei gamberi, aprire il sacchetto, lasciarli intiepidire e riunirli in un ampia terrina . Aggiungere la cipolla rossa affettata sottile e il mango a dadini, quindi salare e spruzzare con il succo di lime. Completare con l'insalatina , mondata e asciugata, e qualche fogliolina di basilico e menta .
Servire subito con la vinaigrette a parte.



Partecipo al contest di Claudia del blog La pagnotta innamorata . keep calm and eat tzatziki







21 commenti:

  1. E' una FAVOLA! (tu, in ogni caso, riusciresti a rendere appetibile anche uno sciroppo per la tosse)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, sei carina, ma fidati non è così : un super abbraccio cara Simo

      Elimina
  2. Un piatto favoloso carissima da mangiare con gli occhi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice Grazie Claudia. Un abbraccio

      Elimina
  3. che buona questa insalatina!!! Se ne hai voglia dai un'occhiata al mio contest. Buona giornata! https://unamammachecucina.blogspot.it/2016/11/succeda-quel-che-succeda-io-sono-ancora.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerti. Grazie mille, verrò sicuramente a vedere. A presto e buone feste

      Elimina
  4. Una ricetta molto raffinata e ben presentata, brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere, grazie mille e benvenuto. A presto

      Elimina
  5. CHE MERAVIGLIA QUESTA INSALATINA!!!E CHE PRESENTAZIONE IMPECCABILE, DAVVERO BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabry bella, ciao . Sei sempre gentilissima tu . Un forte abbraccio

      Elimina
  6. Ottimo suggerimento. Buon Natale

    RispondiElimina
  7. Una vigilia davvero fantastica con questo intrigante piatto elegantemente presentato!!!
    Tantissimi auguri di Buon Natale!!!

    RispondiElimina
  8. Non posso dire altrettanto per i preparativi che ho fatto ma di entrare in quel mood lì la mia mente proprio non ne vuol sapere. Salvo poi immergervisi totalmente in modo autonomo. E scoprire che sì dai, è perfino bello e rilassante! La tua insalata è stupenda e come al solito un piatto raffinato ed elegante. Mi piace moltissimo! Cara lisetta, tanti auguri di buone feste colmi di affetto e tanti baci

    RispondiElimina
  9. Ma dimmi: ma come riesci a presentare dei piatti che sembrano dei quadri per quanto sono belli? Con questa insaltina di gamberi e mango ti sei superata, molto chic e anche estremamente gustosa. Ti auguro un sereno Natale ricco di tanta felicità e salute.

    RispondiElimina
  10. Dopo le abbuffate di questi giorni, un'insalatina così è il top!

    RispondiElimina
  11. Molto coreografico e delizioso il tuo piatto! Ancora auguri di buone feste!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie mille per questa buonissima (ed anche bellissima devo dire) ricetta:) Credo che la proverò quanto prima perchè mi stuzzica parecchio :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Lisa, riesco solo ora a passare a farti i miei più sinceri auguri di felici feste! sono rientrata in Italia da pochi giorni e ancora non mi sono ambientata :-P
    Grazie x essere passata a trovarmi durante la mia assenza <3 questa ricetta oltre che bellissima rispecchia perfettamente il mio gusto..lo sai che ti lovvo??

    RispondiElimina
  14. ...Buon Anno a te e famiglia.

    RispondiElimina
  15. Bellissimo e buonissimo piatto Lisa.
    Ti ammiro molto per la tua fantasia in cucina e per le foto stupende che riesci a fare!

    RispondiElimina
  16. Bellissima sia l'idea che la preparazione, complimenti!!!
    E buon 2017

    RispondiElimina