sabato 9 marzo 2019

Broccoli , acciughe e altre bontà

Quest'anno, ammetto la mia reticenza ad abbandonare le sane abitudini d'inverno , perché , dopo una lunga giornata , il tepore di un piatto cremoso e denso , ha ancora il suo magico potere . 



Vellutata di broccoli

con acciughe del Cantabrico e burrata affumicata













Ingredienti per 4 persone

700 G BROCCOLO ROMANO
120 G BURRATA AFFUMICATA
6 - 8 FILETTI D'ACCIUGA DEL CANTABRICO SOTT'OLIO
4 - 5 CUCCH . DI PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO
1 CIPOLLA DOLCE
ALLORO , TIMO
NOCE MOSCATA
SALE 
OLIO EVO

Lavare bene i broccoli, asciugarli ed eliminare la parte finale del gambo e le foglie esterne più grandi . Conservare intere le cimette  e metterle da parte, quindi tagliare i gambi e le foglie rimaste a tocchetti . Riunirli in una casseruola con la cipolla tritata , gli aromi e un un filo d'olio, salare e lasciare insaporire il tutto per qualche minuto a fuoco medio . Abbassare la fiamma, coprire a filo d'acqua e continuare la cottura con il coperchio per circa 30' - 40' , finché non saranno teneri . Aggiungere le cimette , cuocere per altri 10' , quindi spegnere e lasciare leggermente intiepidire.
Con l'aiuto di un frullatore a immersione, ridurre il tutto in crema , unendo il parmigiano e un pizzico di noce moscata. Aggiustare di sapore e tenere in caldo .
Formare con la burrata delle piccole quenelles , oppure tagliarla a tocchetti. Arrotolare le acciughe, dividendo a metà le più grandi.
Distribuire la vellutata nelle fondine, irrorare con un filo d'olio e servire con le acciughe e la burrata.





sabato 2 marzo 2019

A volte ritornano

Diciamo che le ultime settimane non sono proprio state le mie preferite . Comunque oggi, sorvolando sulle mie disavventure , approfitto della beata quiete di un sabato baciato dal sole e vi offro il piatto più buono e sano che ci sia . Ché ormai sembra quasi primavera e mangiare un'insalata è di nuovo un appagante piacere .

Buon fine settimana





Insalata di radicchio , salmone , mela verde e noci

con salsa allo yogurt e melagrana





















Ingredienti per 4 persone

250 GR SALMONE AFFUMICATO
2 MELE GRANNY SMITH
4 CESPI DI RADICCHIO TARDIVO DI TREVISO
4 - 5 CESPI DI RADICCHIO VARIEGATO
1/2 CIPOLLA DI TROPEA 
1/2 MELAGRANA
1/2 LIMONE
BASILICO , ERBA CIPOLLINA , ANETO
NOCI PECAN
SALE 
OLIO EVO

Per condire
150 GR YOGURT AL NATURALE TIPO GRECO
4 CUCCHIAI DI SUCCO DI MELAGRANA
1 CUCCHIAINO DI MIELE DI ACACIA
SALE
OLIO EVO

Lavare accuratamente le mele , tagliarle a fettine e spruzzarle con il succo di mezzo limone . Mondare i radicchi e tagliarli a listarelle . Sbucciare la cipolla e affettarla sottile . 
Riunire gli ingredienti in un'ampia ciotola con i chicchi di melagrana e tre manciate di noci spezzettate, quindi profumare con gli aromi e cospargere con un pizzico di sale . Aggiungere le fettine di salmone divise a metà o più , a seconda della grandezza ,  e amalgamare il tutto .
Mescolare lo yogurt con un filo d'olio , un pizzico di sale , il miele e il succo di melagrana, fino ad avere una salsa liscia . Condire l'insalata con un filo d'olio e servirla subito con la salsa .