giovedì 21 febbraio 2013

Domenica è sempre domenica

Quei modi, gesti e diletti di una storia lontana :
i giochi la mattina presto, in pigiama, con il papà ;
la messa tutti insieme ;
la passeggiata fino all'edicola,  dove noi bambini riuscivamo sempre a strappare l'assenso per un giornalino o qualche pacchetto di figurine, da scambiare a scuola;
la tappa in pasticceria ;
il pranzo in famiglia . Che fosse in campagna dai nonni, a casa nelle domeniche d'inverno, alla scoperta di qualche agriturismo sui colli, oppure in montagna, dove mio zio organizzava delle indimenticabili grigliate, era pur sempre una festa. Ma io, bambina tanto golosa da rasentare l'ingordigia, ciò che ricordo con autentica passione sono i sapori e i profumi . . .  Di ragù, pasticcio, arrosto, roast beef, polenta, carne alla brace e poi ancora di biscotti, meringhe, torta di mele e crostata con la marmellata .
Piatti schietti e sinceri, che sanno di buono e che raccontano di affetti e tradizioni, gli stessi insomma che ancor oggi, per chi non li ha dimenticati o perduti, si ripetono, si rinnovano e si arricchiscono !
Ed io, questa ricetta, la dedico tutto al mio papà ! Forse lui non sarà un grande amante della carne, ma quel meraviglioso albero di mele verdi, aspre e succose, che si erge maestoso nel suo frutteto, lui l'ha piantato per me !
 

 

Filetto di maiale aromatico

con tortine di mele e patate arroste



 

 
Piatto da portata : VILLARI - porcellain & home - Made in Italy - Solagna (Vi) .







 
Vassoio : VILLARI - porcellain & home - Made in Italy - Solagna (Vi) .

 


 

Ingredienti per 4 persone

1 FILETTO DI MAIALE ( circa 650 g )
2 CUCCH . INI DI SENAPE
1 CUCCH . INO DI MIELE DI ACACIA
2 SPICCHI DI AGLIO
TRITO AROMATICO :    1 RAMETTO DI ROSMARINO , 1 RAMETTO DI SALVIA , 2 RAMETTI DI TIMO  
1 FOGLIA DI ALLORO
1 RAMETTO DI MIRTO , ROSMARINO E SALVIA
NOCE MOSCATA
SALE AROMATICO
SALE COMUNE
PEPE IN GRANI
VINO BIANCO
OLIO EVO
 
Per le tortine :
100 G FARINA
150 G LATTE
2 UOVA
4 MELE VERDI GRANDI
1 CIPOLLA DOLCE
1 FOGLIA DI ALLORO
2 CUCCH . INI DI ZUCCHERO
LIMONE
CURCUMA , NOCE MOSCATA
SALE
OLIO EVO
 
Patate : 
5 PATATE ROSSE
1 SPICCHIO DI AGLIO
2 RAMETTO ROSMARINO
2 BICCH . DI VINO BIANCO
SALE , PEPE
OLIO EVO
 
Praticare sulla carne alcune piccole incisioni, con un coltellino affilato, e inserirvi il trito aromatico e una fettina di aglio. Legarla, con lo spago da cucina, e adagiarla in una casseruola con l'altro spicchio di aglio diviso a metà, un rametto di rosmarino, un rametto di salvia, un rametto di timo, uno di mirto, una foglio di alloro e qualche grano di pepe. Condire con un buon giro d'olio, cospargere di noce moscata, coprire e lasciare insaporire un paio d'ore ( Naturalmente la marinatura è facoltativa, la carne può essere cotta subito ).
 
 
 
 
Trascorso il tempo, emulsionare bene, in una ciotolina, senape e miele e pennellare con il composto la carne. Mettere sul fuoco e rosolare con cura il filetto per circa 15' - 20', a fuoco medio, su ogni lato, finché non si sarà formata una bella crosticina. Cospargere di sale comune e aromatico, irrorare con un bicchiere di vino e cuocere ancora per circa 15' - 20'. Lasciarlo intiepidire, prima di affettarlo.
Tortine : sbucciare e detorsolare le mele, quindi spruzzarle con il succo di limone. Tritare la cipolla e appassirla leggermente in un pentolino con un filo d'olio, l'alloro e il timo. Aggiungere le mele a cubetti, salare, cospargere con lo zucchero e le spezie, e  cuocere il tutto coperto per circa 30', mescolando ogni tanto, finché le mele non si saranno quasi disfatte.
Fare intiepidire il composto e frullarlo.
Sbattere le uova con un pizzico di sale, aggiungere la farina e, sempre mescolando con la frusta, diluire con il latte, versato a filo. Aggiungere il passato di mele alla pastella e amalgamare velocemente tutti gli ingredienti, oppure frullare insieme i due composti. Distribuire in 28 - 30 stampini da mini muffin, imburrati e infarinati e passare in forno a 180 °per 15' - 20', finché le tortine non saranno gonfie e ben dorate.
Lasciare intiepidire anch'esse, prima di sformarle su un piatto.
Patate : sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti e saltarle, per qualche minuto, in una padella antiaderente con un po' d'olio, l'aglio, diviso a metà, e il rosmarino. Mescolare bene, sfumare con il vino, salare e pepare, coprire e cuocerle a fuoco basso, per 20'. Quando saranno tenere, ma ancora sode, togliere il coperchio, eliminare aglio e rosmarino, e farle dorare a fiamma vivace, girandole con due palette, per non romperle. Aggiustare di sale e pepe.
Affettare la carne e allineare le fettine in un piatto da portata, sistemare intorno le tortine e irrorare con il sugo caldo, già deglassato a fuoco vivo con un po' di vino e filtrato.
Servire con le patate a parte.
 
 
 
Partecipo al contest di Veronica, del blog Dolci armonie : I piatti della domenica
 



e partecipo anche al contest di Elena del blog A pancia piena si ragiona meglio : il piatto di papà



12 commenti:

  1. Cara ricetta strepitosa, grazie mille inserita.Ti aspetto se vuoi per le altre categorie.Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ciao Lisa, che bella la descrizione, sembrava riportare indietro anche me nel tempo! Devo proprio provare tutto. Sicuramente la marinatura conferirà quel sapore in più. Un bacione grande e complimenti, come sempre! Sei superlativa!

    RispondiElimina
  3. Ciao Lisa :) Questo post è bellissimo, mi hai fatto emozionare... Anche per me la domenica è così, ci sono dei rituali... un po' diversi da quelli di quando ero bambina perché purtroppo i miei nonni non ci sono più.. ma anche adesso mi piace stare in famiglia, mangiare piatti schietti e sinceri legati alla mia infanzia, circondarmi di persone che amo, andare a Messa... queste sono le cose che mi danno felicità e spero un giorno di avere dei figli e trasmetterle a loro :) Il maiale con le mele sta benissimo... ma l'idea delle tortine è una genialata, complimenti, piatto strepitoso!!! Proverò al più presto! ;) Un abbraccio forte e buona giornata :**

    RispondiElimina
  4. Basta una ricetta per innamorarsi di un blog, e a me è bastata questa! Non vedo l'ora di preparare le tortine di mele e mangiarle con il maiale *_*
    Mi unisco ai tuoi lettori in attesa che tu tiri fuori altre ricette super come questa :D

    RispondiElimina
  5. Che bei ricordi hanno risvegliato le tue parole !!! E che bontà deve essere il tuo arrosto!!! :)

    RispondiElimina
  6. Che bella l'idea di servire la carne con quei tortini!!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  7. bellissima ricetta e ti assegno il numero 11

    RispondiElimina
  8. Quante ricette buonissime, sei davvero brava! Ti seguo :D

    http://thescentoffashions.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!
    Ho un premio per te sul mio blog.. http://coookingtherapy.blogspot.it/2013/02/due-premi-per-cooking-therapy.html

    Complimenti davvero per il tuo lavoro!

    Un saluto

    Chiara

    RispondiElimina
  10. Ma che bella ricetta, davvero un piatto della domenica, e con quei tortini è molto british!!!
    A pres23to!!

    RispondiElimina
  11. La presentazione del piatto è davvero stupenda, i tortini sono sfiziosi.
    Siccome il tuo blog mi piace tanto ho pensato di dari un piccolo premio, passa da me.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  12. Mi piace un sacco questo post, mi piace immaginarti la domenica e mi piace immaginarti dalla nonna.... Un piatto davvero delle feste perfetto per essere consumato in famiglia! Un bacione

    RispondiElimina