martedì 14 aprile 2015

Di nuove ispirazioni e vecchi amori

Sorvolando sui travagli dell'ultima settimana, perché ormai la latitanza sta diventando una pessima, quanto involontaria, abitudine, oggi decido di rigenerarmi cucinando .
Detto - fatto, mi abbandono alla cucina mediorientale, ammollo i ceci, compro il sesamo e provo a cimentarmi  nella preparazione della famosa salsa libanese a base ceci e tahina : l'hummus , divina bontà !
Ma poi , non so come e non so perché, prendo tutt'altra direzione e ricado, neanche a dirlo, nella mia * debolezza * preferita .
L'hummus è rimandato, il proposito terapeutico invece ha funzionato alla perfezione.


Crema tiepida di ceci

con scottata di tonno al sesamo

 
 
 
 
 

 

 


 

Ingredienti per 6 persone

500 G CECI SECCHI
1 SPICCHIO D'AGLIO NOVELLO
1 CIPOLLA NOVELLA
1 RAMETTO DI ROSMARINO E SALVIA
SALE
OLIO EVO

Per la scottata
400 G FILETTO DI TONNO ROSSO DI SICILIA
50 G SESAMO
2 SPICCHI D'AGLIO NOVELLO
2 ARANCE
1/2 LIMONE
MENTA , ROSMARINO , SALVIA , TIMO
MIELE
SALSA DI SOIA
SALE
OLIO DI SESAMO ( oppure di semi )
OLIO EVO

Raccogliere i ceci in una terrina, coprirli d'acqua e lasciarli in ammollo per tutta la notte ( 10 - 12h ) .
Tritare la cipolla e appassirla, leggermente, in un tegame con un filo d'olio, l'aglio schiacciato e gli aromi. Aggiungere i ceci, scolati e sciacquati, mescolare bene, allungare con circa un litro e mezzo d'acqua, coprire e cuocere , a fuoco dolce, per circa 2h, finché non saranno teneri.
Nel frattempo, preparare un emulsione, mescolando il succo d'arancia con due cucchiaini di miele e una spruzzata di salsa di soia. Dividere il filetto di tonno in due parti, nel senso della lunghezza, adagiarle in una pirofila,  irrorarle con l'emulsione e profumare il tutto con gli aromi e uno spicchio e mezzo d'aglio. 


 
 
 
 
 
 
Tostare il sesamo, per pochi minuti, a fuoco molto basso, sempre mescolando, finché non sarà leggermente dorato ( non eccedere, altrimenti diventerà amaro ), quindi lasciarlo intiepidire. Frullarlo a intermittenza, fino ad ridurlo in polvere, poi unire 1/2 spicchio d'aglio, il succo di mezzo limone, un pizzico di sale e continuare a frullare, versando a filo 25 ml di olio di sesamo, fino ad avere una salsa densa e liscia ( crema di sesamo ).
Pennellare il tonno con la crema, su ogni lato, quindi coprire la pirofila e lasciarlo insaporire per almeno 1h, girandolo di tanto in tanto.



 
 
 
Scaldare , in una padella, un filo d'olio con aglio e rosmarino, poi eliminarli e aggiungere i filetti, sgocciolati dalla marinata . Saltarli su tutti i lati per 2' - 3', finché non saranno ben rosolati, quindi adagiarli su un tagliere e aggiungere la marinata, filtrata, nella padella. Alzare la fiamma e lasciare leggermente restringere il fondo.
A cottura ultimata dei ceci, prelevarne un mestolo da lasciare interi e frullare il resto, con l'aiuto del minipimer, fino ad avere una crema liscia e vellutata. Salarla e lasciarla intiepidire.
Servire la crema di ceci a temperatura ambiente con qualche fettina di tonno e un cucchiaino del suo fondo di cottura.
 
 

 

34 commenti:

  1. mi piace davvero tanto, brava!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Carissima, pur apprezzando l'hummus, sono molto lieta della piega che ha preso la tua ispirazione! Questo piatto è incredibilmente succulento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace Vane ? !!! mi fa molto piacere. Un abbraccio

      Elimina
  3. Mi piace la strada che ha preso questa ricetta..il risultato è strepitoso, goloso e presentato divinamente..complimenti cara :-) Sono sicura che ti sarà tornato il buonumore ^_^

    RispondiElimina
  4. Le tue deviazioni alle ricette le adoro questo piatto è fantastico .un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva, non ero così sicura sai.
      Un abbraccio Vero

      Elimina
  5. Ma sei un genio... va bene l'hummus, buonissimo, ma hai fatto benissimo a virare in questa direzione, fantastica! Un bascione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, soprattutto per il genio, ahahaha. bacioni

      Elimina
  6. A parer mio: lode alla cucina come terapia per il buonumore..
    Io ne sono un'accanita fan ormai da anni, infatti la bilancia ormai inizia a lamentarsene.
    Ma ahimè ci sto bene in cucina, è il mio habitat naturale, se così si può definire...
    Quindi ti capisco alla perfezione cara mia.
    In più devo dire che avrei voluto tanto essere nella tua cucina in quel momento, per allungare le dita e assaggiar qualsiasi cosa, dai ceci in crema, al tonno crudo che adoro follemente, fino alla salsa di sesamo!
    Mamma mia che goduria, questa me la salvo e te la copio di certo.
    In piùù ti volevo dire che credo fortemente nell'abbinamento pazzesco dell'arancia con il tonno.
    Io le uso sempre tagliate a cubetti insieme ad una tartare di tonno, servite insieme e adagiate su un po' di insalatina di riso venere e fintissima maionese.
    Un bacione tesoro, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora io ti copio quest'idea stupenda. un abbraccio fede e grazie

      Elimina
  7. Lisa cara, questo piatto è raffinatissimo...una presentazione da grande chef!! E' una ricetta davvero interessante e, sebbene mi piaccia l'hummus, la tua proposta è senz'altro superiore!! Complimenti di cuore e un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, sei davvero carina <3

      Elimina
  8. E' una ricetta deliziosa assolutamente da provare. Mi piace l'abbinamento del tonno con i ceci trovo che i sapori si adattino perfettamente l'uno all'altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è stata una vera scoperta questo abbinamento, grazie jess

      Elimina
  9. L'hummus mi piace moltissimo, ma di fronte a questo piatto passa decisamente in secondo piano.
    Lisa, le tue proposte stuzzicano immancabilmente l'appetito e la fantasia, e l'unico rammarico che ho è che qui il pesce non riesco a comprarlo spesso, se no credo che le proverei tutte.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sai faccio fatica, il pesce fresco , come dico io, lo trovo solo una volta a settimana al mio banchetto di fiducia.
      Un grande abbraccio Giulia

      Elimina
  10. mia cara la tua debolezza preferita ha un'aspetto davvero invitante,con quella crema di ceci poi non ti dico.....hai capito che sto sbavando!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ed è giusto così, tu sei una tentazione quotidiana !!!!! Buon weekend cara

      Elimina
  11. Un'altra ricetta raffinata e splendidamente presentata.... complimenti cara Lisa, sei bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, un abbraccio e buon fine settimana

      Elimina
  12. A vedere questo piatto mi dico.... "per fortuna hai virato!!". Che pietanza pazzesca, Lisa!!!!! Quei sapori, quell'insieme di consistenze..... strepitose, davvero travolgente. Bravissima. Latitanza o no, quando ti affacci con una nuova proposta, ci lasci sempre senza parole.
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te vale doppio, Erica cara. Un abbraccio

      Elimina
  13. ooooh ma che meraviglia!!! stra buono cara :-*

    RispondiElimina
  14. ma che buono, sembra leggerissimo e gustoso

    RispondiElimina
  15. ma che buono, sembra leggerissimo e gustoso

    RispondiElimina
  16. davvero un piatto raffinato! complimenti. buon sabato, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, buon sabato anche a te

      Elimina
  17. aspettando l'hummus che adoro, mi godo questa delizia presentata in maniera perfetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. Che spettacolo questo piatto! Sei davvero molto brava cara Lisa! Un abbraccione! :)

    RispondiElimina
  19. Gustoso e poetico, ottimo piatto! :)
    complimenti e a presto
    Giulia

    RispondiElimina