martedì 24 aprile 2018

Roast beef di Primavera


Un martedì che sa quasi di festa , un tepore che ricama sogni d'estate, il profumo del piatto più familiare che ci sia e un cestino di carletti  , una delle mie erbe spontanee preferite.






. . . Forse la voglia di prati assolati e pranzi all'aperto è nell'aria .



Roast beef alla senape

con insalatina di silene e more e salsa al crescione , aglio orsino e noci




















Ingredienti per 4 - 6 persone

1KG ROAST BEEF
2 RAMETTI DI TIMO 
2 FOGLIE DI ALLORO
1 RAMETTO DI ROSMARINO E SALVIA
2 SPICCHI DI AGLIO
4 - 5 BACCHE DI GINEPRO
4 CHIODI DI GAROFANO
SENAPE DELICATA
WORCESTERSHIRE SAUCE
SALE  , SALE ALLE ERBE
VINO BIANCO
OLIO EVO

Per la salsa :
UN MAZZETTO DI CRESCIONE ( circa 30 Gr )
40 GR NOCI DI MACADAMIA
6 - 7 FOGLIE DI AGLIO ORSINO
3 - 4 CIUFFI DI PREZZEMOLO
1 CUCCH . INO DI MIELE DI ACACIA
1/2 LIMONE
SALE
OLIO EVO

2 MAZZETTI DI SELENE ( CARLETTI )
2 CESTINI DI MORE
1 CIPOLLOTTO


Legare la carne e adagiarla in una casseruola con gli spicchi d'aglio, pelati e divisi a metà, le spezie e gli aromi . Condire con un buon giro d'olio e una spruzzata di worcestershire , quindi coprire e lasciare insaporire per almeno 1h, girando di tanto in tanto.







Trascorso il tempo, pennellare la carne con velo di senape e rosolarla su ogni lato, girandola con due mestoli di legno per non bucarla, finché non si sarà formata una crosticina dorata, poi salarla. Abbassare un po' la fiamma , sfumare con mezzo bicchiere di vino e cuocere per altri 20' - 25', a seconda del tipo di cottura desiderata ( temperatura al cuore : 50° - 55° C per l'ideale roast beef al sangue ).
Posizionare la carne su un tagliere e lasciarla intiepidire.  Nel frattempo, deglassare il fondo di cottura con un bicchiere di vino bianco, farlo leggermente restringere e filtrarlo. 
Riunire le noci nel boccale del frullatore e ridurle in polvere. Unire il crescione, l'aglio orsino e il prezzemolo tritati, una spruzzata di succo di limone , il miele e un pizzico di sale, quindi frullare il tutto, aggiungendo l'olio a filo , fino ad avere una salsa densa e liscia .
Mondare i mazzetti di silene , lavare e asciugare le more , tritare il cipollotto e amalgamare il tutto in una terrina.
Affettare la carne, adagiarla su un piatto, irrorarla con qualche cucchiaio del suo fondo di cottura e servirla con l'insalatina preparata e la salsa.




martedì 17 aprile 2018

" Siamo come il sole a mezzogiorno "

Mettiamo un martedì dalla lieve brezza primaverile, le finestre spalancate e la musica accesa  . Mettiamo il profumo delle erbette odorose e delle primizie di stagione e mettiamo soprattutto che abbia finalmente trovato il tempo di rimediare a una settimana interminabile .
Semplicemente l'incanto .
Io ve ne offro un assaggio e vi assicuro , se mai  voleste provare la ricetta, che è molto più facile da preparare che da raccontare .



Capesante scottate
con asparagi bianchi , fragole e salsa di avocado e yogurt



















Ingredienti per 4 persone

12 CAPESANTE DELL'ADRIATICO
1 SPICCHIO D'AGLIO
1 RAMETTO ROSMARINO
SALE
VINO BIANCO
OLIO EVO

Per gli asparagi  :
8 - 10  ASPARAGI DOP DI BASSANO DEL GRAPPA
50 ML OLIO EVO
2 CUCCH . INI DI MIELE DI ACACIA
4 - 5 FOGLIE DI AGLIO ORSINO
1 RAMETTO DI BASILICO E PREZZEMOLO
ERBA CIPOLLINA 
ACETO BALSAMICO
SALE
OLIO EVO


Per la salsa all' Avocado
1 AVOCADO
1 CIPOLLOTTO ROSSO
1/2 LIME
150 G YOGURT GRECO
SALE
OLIO EVO

1 CESTINO DI FRAGOLE
MISTICANZA
FIORI EDULI

Lavare gli asparagi, asciugarli, eliminare la parte finale legnosa del gambo ( circa 4 - 5 cm ) e raschiare lo strato esterno con l'aiuto di uno spelucchino o pelapatate. Separare le punte più piccole e tenere dai gambi e dividerle a metà , quindi tagliare il resto a nastro e poi a julienne, con un coltellino affilato.  Trasferire il tutto in una ciotola piena d'acqua e ghiaccio e lasciare in ammollo per circa 30'.
Farsi aprire le capesante dal pescivendolo .
Staccare i molluschi dalle valve , privarli della membrana che li avvolge, eliminare il filamento nero, quindi lavarli sotto l'acqua corrente molto delicatamente, per evitare che il corallo si stacchi dalla noce. Trasferirli in una fondina, salarli , condirli con una spruzzata di vino bianco, l'aglio a fettine e il rosmarino , coprirli e lasciarli insaporire per almeno mezz'ora.
Scaldare una padella antiaderente con un filo d'olio, unire le capesante e scottarle su ogni lato per un paio di minuti  . Spegnere il fuoco e tenerle in caldo.
Per la salsa . Sbucciare l'avocado, dividerlo a metà, eliminare il nocciolo, tagliarlo a cubetti e spruzzarlo con il succo di lime per non farlo annerire. Frullarlo con gli altri ingredienti, versando l'olio a filo fino ad avere una salsa densa e liscia. Aggiustarla di sapore e trasferirla in una ciotola.
Lavare e affettarle le fragole e mondare l'insalata .
Emulsionare l'olio con un cucchiaino di aceto balsamico, un pizzico di sale , il miele e il trito aromatico . Scolare bene gli asparagi , riunirli in terrina e condirli con l'intingolo preparato .
Sistemare le capesante su un letto di asparagi , misticanza e fragole, quindi completare con i fiori e servire con la salsa .







Partecipo al MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato nei mesi di marzo e aprile da Consu del blog I biscotti della zia con il tema : Voglia di Primavera