Filetto di Primavera

Sarà che c'è un sole che accarezza e mette allegria , ma sarà soprattutto che, quello appena trascorso, è stato il weekend più normale e beato dell'ultimo periodo. Insomma oggi avevo voglia di trasformare un semplice lunedì in qualcosa di squisito . Allora vi offro un piatto che amo alla follia, irresistibile sia caldo che freddo . . . A voi la scelta.

Filetto di manzo
con piselli , datterini e salsa verde













Ingredienti per 4 persone

1 KG SOTTOFILETTO DI MANZO
2 SPICCHI DI AGLIO
1,5 BICCH . DI VINO BIANCO
1 RAMETTO DI SALVIA , ROSMARINO E TIMO
2 FOGLIE DI ALLORO
SALE
OLIO EVO

Per l'insalata di piselli e datterini
300 GR PISELLI GIÀ SGRANATI
300 GR DATTERINI
1 SPICCHI D'AGLIO
BASILICO , MENTUCCIA E  ORIGANO FRESCHI
SALE
OLIO EVO


Per la salsa verde
50 GR FOGLIE DI PREZZEMOLO
4 - 5 FILETTI DI ACCIUGHE SOTT'OLIO
2 -3  CUCCH . INI DI CAPPERI DISSALATI
2 FETTE PANCARRÉ
1 SPICCHIO D'AGLIO PICCOLO
ACETO DI MELE
SALE
OLIO EVO

Legare la carne, sistemarla in una casseruola, irrorarla con un buon giro d'olio, aggiungere gli spicchi d'aglio pelati e gli aromi e lasciarla insaporire coperta per almeno mezz'ora. Al termine, rosolarla a fiamma vivace per sigillare tutti lati , salarla, abbassare il fuoco e continuare la cottura per circa 20' - 25', girandola di tanto in tanto ( temperatura al cuore 50° - 55° per l'ideale cottura al sangue) . Posizionare il filetto su un tagliere e lasciarlo riposare per 10'.
Rimettere intanto la casseruola sul fuoco, deglassare il fondo di cottura,  con il vino e farlo addensare leggermente, mescolando con una piccola frusta. 
Sciacquare i piselli e cuocerli per circa 7' - 8' , in acqua bollente salata, profumata con uno spicchio d'aglio e un rametto di mentuccia . Scolarli e passarli in acqua e ghiaccio , per fermare la cottura e mantenere vivo il colore . Trasferirli in una terrina, salarli e condirli con un filo d'olio, l'aglio schiacciato e qualche fogliolina di basilico e origano . 
Lavare i datterini, tagliarli a metà, salarli e aggiungerli ai piselli.
Per la salsa : spezzettare il pane , bagnarlo con l'aceto e lasciarlo ammollare . Lavare il prezzemolo , tritarlo con l'aglio sbucciato e riunirlo nel bicchiere del frullatore con le acciughe, i capperi e il pane ben strizzato. Salare leggermente e frullare il tutto , versando l'olio a filo , fino ad avere una salsa liscia .
Affettare la carne, disporla su un piatto e irrorarla con il suo fondo di cottura filtrato, quindi aggiungere l'insalatina di piselli e datterini e servire con la salsa.

Commenti

  1. Bellissimo questo piatto, mette allegria e tanto appetito.

    RispondiElimina
  2. Ho scritto esattamente le stesse parole sul mio post. Ho respirato un po' di "normalità" ^_^
    Bellissima proposta, un inno alla primavera!

    RispondiElimina
  3. Purtroppo questo tipo di carne lo devi fare con il cuore rosato e se marito lo vede cosi NON mangia e tutta da sola è troppo. Questa volta devo solo mangiare...da qui. Buonoooooo
    Un abbraccio buona serata.

    RispondiElimina
  4. C'è proprio tanta, tantissima voglia (e bisogno) di normalità e un piatto come questo ne è il degbo corollario. Proprio bello e colorato. Tanti bacetti Lisetta mia cara e abbracci grandi

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, quanta voglia di normalità e soprattutto di serenità e un pranzetto così ricco e gustoso in famiglia può fare il miracolo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Sulla tua tavola è sempre primavera Lisa..presentazione splendida, come sempre. Ti abbraccio forte cara amica.

    RispondiElimina
  7. Mi stupisci sempre per la tua raffinatezza, complimenti Lisa!

    RispondiElimina
  8. Ma che piatto meraviglioso!! Adoro il filetto di manzo, ma lo mangio raramente, devo rimediare e copiarti la ricetta. A presto e complimenti :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari