sabato 22 dicembre 2012

The colors of Christmas

Alla fine ce l'ho fatta anch'io, presa come ogni anno all'ultimo minuto, a completare gli acquisti, decorare la casa, scegliere i menù per le feste e applaudire, e commuovermi, alle recite dei miei bambini.
Ormai, solo pochi giorni e il Natale sarà qui . . . Puntuale, immancabile e rassicurante, con i suoi rituali, le sue tradizioni e i suoi magici COLORI . . . Perchè il Natale è ROSSO :
come l'amore, la passione e l'allegria che nei giorni di festa si respira ;
come la carta che impacchetta fantasie e desideri ;
come le palline sull'albero ;
come il vestito di Babbo Natale ;
come i chicchi di melagrana che impreziosiscono ogni piatto ;
come le guance sferzate dal vento gelido di dicembre ;
Ma anche DORATO :
come i sogni ;
come la stella cometa ;
come i doni dei Re Magi ;
come i brillantini sui lavoretti dei bambini ;
come le spezie che profumano di buono;
come i nastri che illuminano le vetrine ;
come il calore delle candele accese ;
come la luce che scalda l'atmosfera incantata e chiassosa dei pranzi e cene in famiglia . . .
 
Ed ecco il mio antipasto gold and red per la Vigilia di Natale.

Wishes for a Merry Christmas !



CARPACCIO DI TONNO MARINATO
CON RIDUZIONE ALLA MELAGRANA
E SALSA ALLA CURCUMA


 



















INGREDIENTI PER 4 PERSONE
 
16 FETTINE DI TONNO ROSSO DI SICILIA ( circa 500 G )
1 MELAGRANA
1/2 ARANCIA
1/2 LIME
1 CIPOLLA ROSSA DI TROPEA
1 SPICCHIO DI AGLIO
AROMI : ERBA CIPOLLINA , MENTA , SANTOREGGIA, TIMO
CURCUMA
MIELE
SALSA DI SOIA
ZENZERO
SALE , SALE AFFUMICATO , SALE ALLA VANIGLIA
OLIO EVO
 
Per la riduzione
1 MELAGRANA
1 ARANCIA
VINO BIANCO
2 CUCCH . INI RASI DI MIELE
SALE
 
Per la salsa
2 TUORLI SODI
2 CUCCH . INI MIELE
1 CUCCH . INO DI SENAPE
1 CUCCH . INO DA CAFFE' DI CURCUMA
100 G YOGURT GRECO
PANNA FRESCA
SALE
OLIO EVO
 
VALERIANA


Stendere le fettine di tonno in una pirofila, salarle con il mix di sali e insaporirle con striscioline di zenzero, le erbette aromatiche e qualche fettina di cipolla tritata.
Spremere gli agrumi e mezza melagrana ( sgranare l'altra metà e tenere da parte i chicchi ). Preparare un' emulsione mescolando il succo filtrato, 1 cucchiaino di miele, una punta di curcuma, una spruzzata di salsa di soia e l'olio, versato a filo. Condire il carpaccio, profumare con l'aglio a fettine, coprire la pirofila e passare in frigorifero almeno 1 ora.
Riduzione : spremere l'arancia e la melagrana e filtrare il succo. Versarlo in un pentolino con 100 ml di vino bianco, una fetta di arancia, uno spicchio di cipolla e portare lentamente a ebollizione, insaporire con il miele e un pizzico di sale. Lasciate ridurre il composto finché non avrà assunto una consistenza sciropposa. Spegnere e aggiustare di sale e miele, se serve.
Salsa : frullare i tuorli con un pizzico di sale, il miele, la senape e la curcuma, versando l'olio a filo, fino ad avere una salsa liscia e ben montata, aggiungere lo yogurt e frullare ancora, unendo 2 cucchiai di panna, per amalgamare, se serve.
Sistemare il carpaccio nei piatti, decorare con la riduzione e l'insalatina, mescolata con i chicchi di melagrana e servire con la salsina.


A proposito di vino : il matrimonio ideale per rispettare la delicatezza del pesce crudo è quello con un bianco fresco e raffinato.
Io ho scelto uno Chardonnay sottile, dai profumi lievi di fiori e agrumi, con punte minerali ben definite,  quando è giovane, più intensi se lasciato invecchiare. Al  palato giunge ampio e succoso . Gilbert Picq & ses Fils - Chablis ( Chichée - France )



                   Contest di Essenza in Cucina e My Taste for Food :

DICEMBRE: GOLD&RED, IT'S CHRISTMAS TIME!
 

2 commenti:

  1. siiiii, il giallo della stella cometa!! come mi affascinava da piccola questa stella sfavillante con la sua coda, una poesia.
    grazie per questa ricetta! tanti ingredienti e tanti sapori, anche il palato fa festa!
    tanti auguri,
    vale

    RispondiElimina
  2. Carissima, Un piatto che mi sognerò stanotte: amo tantissimo il tonno e questo carpaccio, una marinata cosi' particolare e paena di sapore la trovo bellissima. GRAZIE, davvero una preparazione "della festa" :))

    RispondiElimina