mercoledì 27 settembre 2017

Tartare d ' Autunno


Un ritorno un po' traumatico, lento e svogliato , quasi sospeso tra la malinconia inattesa di questo Settembre e il beato ricordo dei giorni lievi , seppur torridi , d'estate.
Così, senza troppe parole, ricomincio da qui . . . 




Tartare di manzo

con porcini marinati , insalatina di mela verde e salsa allo yogurt




















Ingredienti per 4 persone

600 gr sottofiletto di manzo
600 gr porcini piccoli e sodi
1 cucch . ino di miele di acacia
1 spicchio d'aglio
1 cipollotto
1 lime
Pecorino stagionato
Erba cipollina , nepitella , prezzemolo
Worcester sauce
Sale comune , sale affumicato
Olio evo

Per l'insalatina
2 mele verdi
1 lime
1 cipollotto
Basilico
Misticanza
Sale
Olio evo

Per la salsa
150 g yogurt bianco tipo greco
2 cucch . ini di senape delicata
1 cucch . ino di miele
erba cipollina
sale
olio evo

Preparare i funghi . Con l'aiuto di un coltellino affilato, raschiare bene i gambi dei porcini, per eliminare ogni residuo terroso. Lavarli delicatamente, con un panno umido, asciugarli e affettarli sottili, tenendo da parte 4 - 5 gambi.
Disporli in un piatto, oppure in una pirofila, salarli e condirli con un'emulsione ottenuta mescolando 6 - 7 cucchiai d'olio con il succo di limone. Profumarli con l'aglio affettato e gli aromi tritati, quindi coprirli e lasciarli marinare per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto.






Per la salsa : amalgamare lo yogurt con l'erba cipollina tagliuzzata, il miele , la senape ,  un pizzico di sale e un filo d'olio , mescolando con una piccola frusta fino ad avere una salsa liscia e omogenea.
Tritare i gambi dei porcini rimasti con mezzo cipollotto e le foglie di 5 - 6 rametti di prezzemolo.
Battere finemente la carne a coltello, trasferirla in una terrina , unire il trito preparato e salare con  una presa di sale comune e affumicato . Condire con un'emulsione ottenuta mescolando mezzo bicchiere d'olio con un cucchiaino di miele e una spruzzata di salsa Worcester e amalgamare il tutto con cura . Aggiustare di sapore , se serve , e profumare con qualche stelo di erba cipollina, tagliuzzato con le forbici.
Lavare e asciugare le mele, dividerle in 4, eliminare il torsolo e affettarle sottili , spruzzandole con il succo di lime, per non farle annerire. Riunirle in una terrina con la misticanza mondata, il cipollotto tritato e le foglie di 3- 4 rametti di basilico , quindi amalgamare bene .
Con l'aiuto di un coppa-pasta , porzionare la tartare nei singoli piatti, esercitando una leggera pressione . Adagiare sopra i funghi e abbondante Pecorino a scagliette sottili, quindi sfilare il coppa-pasta e profumare con alcune foglioline di nepitella. 
Completare con l'insalatina ,  condita con un pizzico di sale e un filo d'olio , e servire con la salsa .





21 commenti:

  1. Ecco...vorrei essere la prima a commentare una tale meraviglia....complimenti, piatto straordinario, presentazione senza eguali....artistica direi (e non esagero) complementi per tutto...sei tornata davvero alla grande! Ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri ciao, sei sempre gentilissima, grazie . Ti abbraccio anch'io

      Elimina
  2. Io adoro la carne cruda e se faccio la bourguignon compro carne in più mentre la taglio ...mangio. Ottima questa tartare e presentazione meravigliosa. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che in questo siamo davvero uguali !!!!! Un abbraccio cara e grazie

      Elimina
  3. Ma che meraviglia di piatto, bello da vedere e immagino tanto gustoso, complimenti Lisa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice che ti piaccia. Tanti baci

      Elimina
  4. Beh dopo la pausa sei ritornata più in forma che mai. Questo piatto è una gioia per gli occhi e una delizia per il palato, complimenti. Un bacione e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Fabiola, un bacione a te

      Elimina
  5. Lisa ma che meraviglia!!!
    Una presentazione impeccabile, e un piatto realizzato alla perfezione, con ingredienti favolosi!!
    Adoro!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissimi complimenti, grazie mille Sabry e tanti baci

      Elimina
  6. Le vacanze ti hanno fatto proprio bene visto il meraviglioso rientro....l'autunno come lo presenti tu mi piace tantissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Bentornata Lisa, mi sei mancata e mi sono mancati i tuoi piatti pieni di freschezza ed eleganza. A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, grazie delle bellissime parole <3

      Elimina
  8. Yum yum, sembra così deliziosa!

    Ma perché non utilizzi un attrezzo per fare le carte ricette per le tue ricette?
    Ecco una buona cosa che ti piacerebbe: http://www.recipesgenerator.com

    RispondiElimina
  9. E sei tornata in gran forma visto la buona pietanza presentata su un bel piatto di ardesia come sai fare solo tu!!!
    Un abbraccio e ben tornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao gwen, felice che ti piaccia . Un grande abbraccio

      Elimina
  10. Un piatto delizioso e presentato in modo elegante e impeccabile.Complimenti.
    Mi sono iscritta al tuo blog,ti aspetto da me con piacere.
    Un bacione
    Ale
    https://alespinkfairytale.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta e grazie dei complimenti. Sarò felice di passare da te. A presto

      Elimina
  11. MOlto raffinata la tua tartare, deliziosa con i porcini!

    RispondiElimina