martedì 24 ottobre 2017

Che Autunno sarebbe senza la zucca

Non c'è Autunno senza zucca e non c'è zucca senza un prodigioso risotto . A casa mia, il primo della stagione è un immancabile e sacro rituale. Si pianifica , si assapora il gusto di qualche novità e si condivide l'opera , sorseggiando del buon vino, nell'attesa che si compia la magia .
Ma tra le infinite varianti della tradizione, ce n'è una che amo alla follia, un po' per il suo retrogusto lievemente affumicato, che contrasta il dolciastro della zucca, un po' per l'aggiunta di uno strepitoso formaggio locale di malga, a pasta molle, dal sapore delicato e aromatico.
Io vi consiglio di provarlo, sono certa che vi conquisterà.




Risotto di zucca

con petto d'oca affumicato , Morlacco e semi di papavero




















Ingredienti per 4 persone

320 G RISO CARNAROLI
400 G POLPA DI ZUCCA
80 - 100  G FORMAGGIO MORLACCO DEL GRAPPA
12 FETTINE DI PETTO D'OCA AFFUMICATO
1 L BRODO VEGETALE
1 BICCHIERE DI PROSECCO
1 RAMETTO DI SALVIA
1 FOGLIA D'ALLORO
1/2 CIPOLLA DOLCE
NOCE MOSCATA 
SEMI DI PAPAVERO
SALE
OLIO EVO

Tritare la cipolla e farla leggermente appassire, in un tegame, con un filo d'olio e gli aromi. Aggiungere la zucca a dadini, mescolare bene, salare e profumare con la noce moscata. Coprire e lasciare stufare, a fuoco basso, allungando , se serve , con un po' d'acqua.
Quando la zucca sarà tenera, eliminare gli aromi e ridurla in crema, con l'aiuto di un Minipimer .
In un ampio tegame antiaderente a fondo spesso, tostare velocemente il riso a secco , sempre mescolando . Sfumare con il vino, farlo leggermente evaporare e unire la purea di zucca . Amalgamare con cura e portare il risotto a cottura , a fiamma moderata, bagnandolo gradualmente il brodo bollente ( in tutto si calcolano 18' oppure il tempo riportato nella confezione ) . Poco prima di spegnere, unire 4 fettine di petto d'oca tritate e un pizzico di noce moscata.
Al termine, mantecare il risotto con il Morlacco, aggiustarlo di sale, coprirlo e lasciarlo riposare per qualche minuto.
Distribuire il risotto nei singoli piatti e completare con le fettine di petto d'oca rimaste e una spolverata di semi di papavero.








Partecipo al contest del blog Una famiglia in cucina :





21 commenti:

  1. Amo la zucca d'altronde come tutti gli ingredienti usati, perciò questo risottino e favoloso sia per gli occhi che per il palato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima che ti piaccia. Un abbraccio

      Elimina
  2. Amo follemente la zucca e pensa che non la metto mai nei risotti...devo assolutamente rimediare!! Il tuo mi ha fatto venire l'acquolina :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sicurissima che il risotto di zucca ti piacerebbe da morire. Tanti baci e grazie

      Elimina
  3. Impossibile senza zucca, io la adoro!!!!! Questo risottino è strepitoso, complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Ciao Marinella, sono felice che ti piaccia . Provalo , è squisito . Un abbraccio e a presto

      Elimina
  5. Io alla zucca come tu sai devo rinunciare perchè ha una punta glicemica molto alta. Prendo un pò da qui....una cucchiaiata. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so purtroppo . peccato . Buon fine settimana cara Edvige

      Elimina
  6. Me lo chiedo anche io. Ma non sarebbe autunno senza la zucca! Io il risotto con la zucca me lo preparo almeno una volta a settimana, solo per me, certo più semplice possibile, senza nemmeno il soffritto(per la dieta..). Questo per dirti quanto lo adoro. Ma certo questo tuo è tutta un'altra storia...da acquolina in bocca e sogni a occhi aperti. Meraviglioso Lisa cara!
    Baci grandissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è buonissimo anche come lo fai tu . Un super abbraccio luna e buon fine settimana

      Elimina
  7. io sto abusando di zucca...
    e con il risotto è decisamente "la morte sua"!

    RispondiElimina
  8. Un risotto molto gustoso e presentato in modo molto raffinato. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Fabiola, un abbraccio

      Elimina
  9. Impensabile un autunno senza zucca!!!!
    La prima volta che comprai la zuccona intera mio marito mi prese per pazza.....poi quando notò in quanto poco tempo l'abbiamo consumata si è ricreduto!!!
    E' fantastica, sia per dolci che salati!!
    E questo tuo risotto è spettacolare, mi piace moltissimo Lisa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti intera pare un'enormità, invece poi sparisce subito . Grazie mille Sabry e buon fine settimana

      Elimina
  10. Sicuramente non sarebbe autunno senza zucca e quest'anno baciata dal sole che continua ad accompagnare le nostre giornate è ancora più splendente e accattivante.....inutile dire che tu sei riuscita ad esaltarla ancor di più con questo meraviglioso risotto dove il buonissimo Morlacco e il petto d'oca affumicato sono stati ottimi compagni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Adoro il risotto, e questo deve essere eccezionale!!!

    RispondiElimina
  12. non conosco questo formaggio ma non stento ad immaginare la soavità di questo piatto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina