giovedì 12 dicembre 2013

Profumo d ' attesa

Una ricetta per una cena molto speciale, che scivola verso la notte più magica dell'anno.
La notte di Gesù bambino,
della polvere di stelle,
degli alberi che scintillano,
dei sogni che son desideri  e di quell' attesa sospesa tra realtà e fantasia.
Ormai ci siamo, poco meno di due settimane e sarà Natale.
Vi lascio un piatto di mare, leggero, delicato e assolutamente delizioso . . . Aspettando che la festa abbia inizio.
 

Branzino al cartoccio

con dressing all ' arancia e melagrana

 
 




 


 



 

 
  

Ingredienti per 4 persone

 
1 kG BRANZINO DI MARE
2 RAMETTI DI ROSMARINO , SALVIA , TIMO
2 FOGLIE DI ALLORO
1 LIMONE N . T .
1 ARANCIA N . T .
NOCE MOSCATA
SALE AGLI AROMI
SALE AFFUMICATO
SALE COMUNE
 
Per il dressing :
1/2 BICCH . DI OLIO
40 G SUCCO DI MELAGRANA
1/2 ARANCIA
6 -7 STELI DI ERBA CIPOLLINA
1 SPICCHIO DI AGLIO
 
Per completare :
VALERIANA
RADICCHIO
1 MELAGRANA
 
Squamare il branzino, inciderlo ed eviscerarlo ( oppure affidatevi al vostro pescivendolo ). Lavarlo bene sotto l'acqua corrente, per eliminare il sangue coagulato, quindi tamponarlo con carta assorbente. Salarlo, dentro e fuori, e inserire nel ventre mezzo spicchio di aglio, una fetta di limone e un ciuffetto di prezzemolo. Adagiare il branzino su un foglio di carta forno, cospargerlo con una presina di sale comune e aromatico, un pizzico di quello affumicato e una spolverata di noce moscata. Profumarlo con uno spicchio di aglio a fettine, gli aromi e qualche qualche fetta di limone e arancia.




Chiudere il cartoccio a caramella, sigillandolo bene, e lasciare riposare il pesce per almeno 1h.
Per il dressing : frullare l'olio con il succo d'arancia e di melagrana, salare, aggiungere l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici e profumare con l'aglio schiacciato. Coprire e lasciare insaporire l'intingolo .
Passare il branzino in forno a 180 ° per circa 40 - 45', finché il cartoccio non sarà bello gonfio.
Staccare la testa al pesce, recuperando la polpa delle guance, spellarlo e sfilettarlo, quindi disporlo su un piatto. Aggiustarlo di sale e irrorarlo con il dressing. Sistemare intorno l'insalatina, qualche spicchio d'arancia, pelato a vivo e i chicchi di melagrana.
Servire con il rimanente intingolo a parte.


Partecipo al contest del blog Biscotto Volante : non ti tollero più


foto contest
 

4 commenti:

  1. Ciao Lisa io aspetto con te, però la e-mail non mi è arrivata, perciò me la rispediresti per piacere, così lunedì inoltro il premio cara.

    RispondiElimina
  2. grazie mille per questa ricetta davvero interessante...adoro il pesce e mi piace molto il branzino...proverò a farla sicuramente ;) l'ho inserita nel contest ;)
    hai ancora qualche giorno se vuoi mandarmene altre ;)
    un caro saluto
    toldina

    RispondiElimina
  3. Che bello manca pochissimo intanto mi godo questo piatto delizioso e ricco, perfetto per le feste.Baci cara

    RispondiElimina