mercoledì 11 ottobre 2017

Una zuppa ci salverà

Vi capita mai di aprire il frigorifero alla ricerca di un'idea, trovandolo semi vuoto o di scrutare invano una dispensa infelice ? Io puntualmente vengo colta da quell'indomabile ansia che svuota la mente e muta ogni dilemma in tragedia . Ma poi , recuperata la debita calma, di colpo mi accorgo che il rimedio è sempre stato lì .
Così, in questo inizio d'ottobre infiammato dal sole e da panorami ambrati, mi calo nel mood autunnale riscoprendo una vecchia ricetta, che pareva ormai perduta .




Vellutata speziata di carote

con yogurt greco e granella di noci e pecorino



















Ingredienti per 4 persone


700 GR CAROTE
2 PATATE ROSSE 
1 CIPOLLA DOLCE
1 RAMETTO DI MAGGIORANA , MENTUCCIA E SALVIA
1 FOGLIA DI ALLORO
1 CUCCH . INO DI CURCUMA
1 CUCCH . INO DI CUMINO
NOCE MOSCATA
SALE
OLIO EVO

Per completare
YOGURT GRECO
10 - 12 GHERIGLI DI NOCE
100 G PECORINO SEMISTAGIONATO
MAGGIORANA , MENTUCCIA


Lavare le carote, eliminare le estremità, raschiarle e tagliarle a tocchetti. Sbucciare le patate, sciacquarle e ridurle in dadolata. Pelare e tritare la cipolla.
Riunire le verdure in un tegame, salarle, condirle con un filo d'olio e profumarle con gli aromi freschi, la curcuma, il cumino e abbondante noce moscata . Farle insaporire per qualche minuto, a fuoco dolce, quindi versare l'acqua a filo, coprire e cuocere per circa 40', mescolando di tanto in tanto.
A cottura ultimata, eliminare gli aromi, ridurre il tutto in crema , aggiustare di sapore e tenere in caldo.
Frullare le noci e il pecorino, fino ad avere una granella fine . 
Versare la vellutata nelle singole fondine, irrorarla con un filo d'olio, aggiungere un cucchiaio di yogurt e completare con la granella e qualche fogliolina di maggiorana e mentuccia.





19 commenti:

  1. Deve essere favolosa la vorrei provare ma purtroppo carote zucca e simili sono troppo zuccherine per me che combatto con la glicemia e non le posso gustare, Prendo nota per figlia lei non ha problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Edvige, accidenti alla glicemia !!!!! Un forte abbraccio cara

      Elimina
  2. io adoro le vellutate!
    Ora che arriva l'inverno poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io. Un abbraccio Luisa e grazie

      Elimina
  3. Che splendida ricetta scalda cuore che hai tirato fuori con così pochi ingredienti ^_^ è proprio vero che spesso le idee migliori sono anche quelle più semplici ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia, anche se ne ero certa visto sono ingredienti che tu ami molto. Tanti baci

      Elimina
  4. Ottimo comfort food e che colore meraviglioso ha questa zuppa!Buona giornata cara e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola e buona giornata a te

      Elimina
  5. Adoro le zuppe/vellutate/creme di verdure questa versione cosi speziata e ricca è bellissima e sicuramente buonissima! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice laura, un abbraccio

      Elimina
  6. Quanto m i piacciono le zuppe in questa stagione... deliziosa la tua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, se non ci fossero le zuppe . . . Un abbraccio Simo

      Elimina
  7. sai che mi succede ogni giorno???Hai avuto una fantasia e creativita' immensa, brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabry cara ciao, felice che ti piaccia. Un abbraccio

      Elimina
  8. Le carote non mi mancano mai.....ma il più delle volte le mangio crude, ora faranno sicuramente un'altra fine!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che è lo stesso anche per me ?!!!! bacioni cara Laura

      Elimina
  9. Sei riuscita a rimediare una strepitosa zuppa....bravissima.
    E con questa zuppa mi hai fatto proprio venire voglia di prepararne una!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio anche a te, grazie Gwendy

      Elimina
  10. come sempre tu mi sai stupire anche quando mi vai in crisi!! meravigliosa zuppa!!!!un abbraccio

    RispondiElimina