martedì 6 febbraio 2018

Insalata d'inverno

Sarà che nell'ultimo periodo ho leggermente esagerato, ma oggi avevo l'irresistibile voglia di qualcosa di sano , scrocchiarello e dal sottile contrasto dolce amaro . E allora, nonostante il gelo e il profumo di neve nell'aria , che insalata sia !




Insalatina di puntarelle alla romana

con ananas , noci e burrata





















Ingredienti per 4 persone

Per le puntarelle
1 CESPO DI CICORIA CATALOGNA
1 SPICCHIO DI AGLIO
2 - 3 FILETTI DI ACCIUGA SOTT ' OLIO
ACETO BALSAMICO
PREZZEMOLO
OLIO EVO
SALE

200 GR BURRATA
5 - 6 FETTE DI ANANAS ( 1 ananas piccolo )
NOCI PECAN


Eliminare le foglie esterne dalla cicoria, staccare uno a uno i germogli interni ( puntarelle ) e tagliarli a striscioline sottili . Immergere le puntarelle , con le foglioline più tenere , in acqua e ghiaccio per circa 1 ora , per farle arricciare, poi scolarle e asciugarle bene.
Tritare finemente il prezzemolo con le acciughe ed emulsionare il trito con 5 - 6 cucchiai d'olio e una spruzzata di aceto balsamico . Mescolare bene fino ad avere una cremina densa e profumarla con uno spicchio d'aglio diviso a metà. Condire le puntarelle con l'intingolo preparato, salare , amalgamare con cura e lasciare insaporire per almeno un'ora.
Tagliare a dadini l'ananas, trasferirlo in un piatto e aggiungere la burrata a tocchetti e le puntarelle , private dell'aglio. Aggiustare di sapore e completare con una manciata di noci spezzettate e un filo d'olio .




26 commenti:

  1. Un piatto gustosissimo... incredibile di come la burrata stia bene con l'ananas e le noci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia, un abbraccio Flora

      Elimina
  2. Semplicemente meravigliosa LIsa! Un mix di sapori che sono certa mi conquisterebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso proprio anch'io . tanti baci

      Elimina
  3. Qui a Torino nevischia ma siccome detesto il caldo afoso, non mi lamento 😉
    Le puntarelle, sarà che non è una verdura nostrana, non è molto nelle mie corde ma sono certissima che la tua maestria culinaria ne le farebbe adorare. Un caldo abbraccio cara Lisa 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono certa che ti piacerebbero Simo !!!!!! Un abbraccio

      Elimina
  4. A Trieste le "puntarelle" ne vanno matti tutti i triestini ed è la corsa a chi le taglia più sottili ...più si arricciano.... sempre con le alici ma anche con le olive nere in insalata. A me piacciono molto ma non ho pazienza a stare li a tagliarle sottili ... zac zac e via per me va bene lo stesso :D
    La mia consuocera è una che preferisce tagliare che mangiare e allora mia figlia le porta in abbondanza...lei taglia... e poi ci dividiamo... più facile di cosi... ahahahaha ottimo cosi presentate con l'aggiunta di ananas ecc. preso nota. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facilissimo direi, a te non resta che condirle . Un abbraccio cara

      Elimina
  5. Qui cielo cupo e aria di pioggia....la tua sfiziosa insalata mi illude che la primavera non sia lontana!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Una proposta molto curiosa...proverò...grazie cara!

    RispondiElimina
  7. Coemsi fa a proporre sempre piatti così belli ed invitanti?!! Sei un mito...e dico tutto! Bacioni cara !!

    RispondiElimina
  8. Adoro le insalate complete che potrebbero anche essere la portata principale sulla mia tavola! Tanta, tanta finezza... Proposta ottima come sempre!

    RispondiElimina
  9. Menomale che avevi questa voglia, lisetta! Diversamente non avremmo conosciuto questa insalata dagli abbonamenti insoliti e molto invitanti. Io adoro le puntarelle ma le ho mangiatr sempre soltanto alla romana, condite con aglio olio amici. Questa versione "esotica" mi piace tantissimo!!
    Una cascata di baci, buona giornata carissima mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi che ti piacessero le puntarelle . Un super abbraccio cara

      Elimina
  10. Una bella insalatina, amo le puntarelle e tutti gli ingredienti usati, che buona !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere, tanti baci cara

      Elimina
  11. Buonissima, adoro il sapore dolce dell'ananas nelle preparazioni salate, qui le puntarelle non le ho ancora viste ma me la segno per quando le trovo! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Puntarelle e ananas... quanto mi intriga questa insalatina, da rifare!!!

    RispondiElimina
  13. Da romana adoro le puntarelle e questa tua versione cosi particolare e sfiziosa mi intriga molto. Un bacione e buona serata.
    P.S. il piatto bianco è meraviglioso, sempre al top i tuoi allestimenti.

    RispondiElimina
  14. Ciao, nuova follower! Complimenti per blog e post; qui l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/02/segnalazione-serie-la-principessa-degli.html

    Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa (trovi il blog anche su facebook e instagram come: ioamoilibrieleserietv)

    Grazie

    RispondiElimina
  15. Ciao Lisa, ma che meraviglia!!!!!!
    Riesci a trasformare una semplice insalata in un capolavoro per gli occhi e per il palato!! Sei fantastica!!
    Sicuramente ne chiederei il bis io, sai!!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina