martedì 27 marzo 2018

La torta delle meraviglie

L' immancabile rituale delle domeniche pigre e assonnate , il rimedio quotidiano  alla sveglia , il profumo che rischiara anche le giornate più uggiose , la merenda perfetta o semplicemente un istante di sano piacere . Insomma , una torta deliziosa , soffice e dal lieve sentore aromatico .
Io non potrei più farne a meno .



Torta di pere , ricotta e maggiorana
























Ingredienti

900 G PERE WILLIAMS ( circa 5 )
250 G FARINA 0
200 G RICOTTA
120 G ZUCCHERO
50 ML OLIO EVO
8 G LIEVITO PER TORTE
3 UOVA
2 LIME
2 CUCCH . INI DI GRAPPA WILLIAMS
MAGGIORANA FRESCA


Pelare 4 pere, dividerle in quattro spicchi, eliminare i semini e tagliarle a cubetti. Trasferirle in una terrina , spruzzarle con il succo di un lime  e profumarle con 5 - 6 rametti di maggiorana. Aggiungere mezzo lime a fettine e lasciarle insaporire per 20' .
Nel frattempo, sbattere le uova con lo zucchero , senza montarle, aggiungere la ricotta, l'olio, la grappa e la scorzetta del lime, quindi amalgamare il tutto con cura.
Setacciare la farina con il lievito e incorporarla gradualmente al composto, sempre mescolando, per evitare di formare grumi.
Eliminare dalle pere la maggiorana e il lime e unirle delicatamente all'impasto preparato.
Sbucciare la pera rimasta, tagliarla a fettine e spruzzarle con un po' di succo di lime.
Foderare di carta forno uno stampo rotondo a cerniera ( 22 cm di diametro ), riempirlo con il composto e ricoprire la superficie con le fettine preparate. Infornate a 170 ° C per circa 45' - 50' , facendo la prova dello stecchino per verificare la cottura.
Lasciare intiepidire la torta , sformarla su un piatto e decorarla con qualche fogliolina di maggiorana .









Partecipo al contest The Mystery Basket  ideato da Linda del blog " La mia famiglia ai fornelli " e ospitato questo mese dal blog Mani in pasta quanto basta



22 commenti:

  1. Mi trasferisco! Già mi ci vuole poco con la perenne nostalgia che mi affligge, ti ci metti pure tu con le tue meraviglie! Questa torta non la voglio rifare, la voglio mangiare fatta da te, per non dirti che voglio proprio questa delle foto! Un abbraccio a te che sai sempre deliziare chi ti sta intorno (compreso noi che seguiamo da qui...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto sei dolce Eleni , sarebbe stupendo poterla preparare <3 . Un abbraccio grande e grazie

      Elimina
  2. Da te si scoprono sempre ricette interessanti...oltre che scatti bellissimi! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fin troppo gentile Irene, grazie

      Elimina
  3. Ma è una meraviglia! Mi piace tanto anche l'utilizzo della maggiorana :)
    Grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  4. Molto molto buono l'accostamento ma purtroppo separati ok, ma assieme frutta e diciamo formaggio non digerisco... sono complicata :( managgia.
    Buona serata cara un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se digerisci meglio il burro, puoi usare quello . Un abbraccio Edvige

      Elimina
  5. Non ho mai pensato alla maggiorana in un dolce... e leggendo la tua ricetta ne sono rimasta affascinata... Bellissima! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura, mi fa davvero piacere. tanti baci

      Elimina
  6. Questa torta ha un aspetto meraviglioso e non sai che darei x averne una fetta in questo momento :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detto da te , vale ancora di più , grazie <3

      Elimina
  7. Pere e maggiorana che accostamento interessante mi piacerebbe assaggiarla! si presenta anche molto bene. Un saluto a te Lisa

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ciao, molto buona e particolare questa torta, buona pasqua e a presto, baci michelaencuisine

    RispondiElimina
  10. Ah, ma che spettacolo questa raffinatissima torta... sono curiosa di sentire i profumi della maggiorana. Un bascione tesoro e auguri <3

    RispondiElimina
  11. Da una donna meravigliosa cosa aspettarsi se non pietanze magnifiche? Per forza, è automatico che anche le torte rispecchino la padrona di casa.
    Un carissimo saluto e un abbraccio lungo. Buona Pasqua a te e ai tuoi cari Lisa :-)

    RispondiElimina
  12. Ottima torta e anche molto particolare visto la presenza di maggiorana!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Soffice e tanto invitante.... Auguri di buna Pasqua cara!

    RispondiElimina
  14. Mai nome fu piu azzeccato...è proprio una Torta delle meraviglie! Che inizialmente pensavo fosse Salata..poi quando ho letto mi e piaciuta ancora di più! Auguri di buona Pasqua Lisetta cara. Tanti, tanti baci.

    RispondiElimina
  15. Lisa, ho già commentato ma sono tornata per gli auguri di buona Pasqua! Serenità e felicità cara, che duri non solo un giorno ma il più a lungo possibile! Buona Pasqua! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, anche a tutti voi <3<3<3

      Elimina