venerdì 6 giugno 2014

S . O . S . Estate

Doveva essere una classicissima pasta alla norma ( trovata qui ), ovvero il trionfo dei profumi d'estate.
Poi, un po' la fretta, un po' l'impietosa, quanto incombente * prova costume * , mi hanno decisamente dissuasa dal friggere. Detto - Fatto, ecco il mio compromesso . . . Senza troppi condizionamenti ossessivi!
Buon fine settimana


Paccheri con crema di melanzane

pomodorini , olive , pinoli e ricotta affumicata

 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 

Ingredienti per 4 persone

 
320 G PACCHERI DI GRAGNANO
2 MELANZANE GRANDI
300 G POMODORINI CILIEGINI
50 G PINOLI
3 - 4 CUCCH . DI OLIVE NERE TAGGIASCHE
2 SPICCHI DI AGLIO
RICOTTA AFFUMICATA STAGIONATA
BASILICO GRECO
MENTA
PREZZEMOLO
LIMONE
SALE
OLIO EVO
 
Lavare le melanzane, pulirle e tagliarle prima a metà e poi in quarti. Eliminare parte della polpa bianca, quindi tagliarle a cubetti.
Versare quattro cucchiai d'olio in una casseruola, profumarlo per pochi minuti con uno spicchio d'aglio schiacciato, aggiungere le melanzane e lasciare insaporire il tutto. Salare, coprire e cuocere per circa 20' - 30', finché non saranno tenere. Aggiustare di sapore, cospargere con trito di prezzemolo e menta e lasciare intiepidire.
Lavare i ciliegini, tagliarli a spicchietti e saltarli per pochi minuti in padella con l'aglio schiacciato e un filo d'olio. Salare, aggiungere la scorzetta di mezzo limone, le olive, i pinoli e cuocere ancora un paio di minuti.
Frullare le melanzane, fino ad avere una crema liscia, aggiungendo se serve qualche cucchiaio di olio.
Lessare i paccheri e scolarli al dente, conservando un mestolino di acqua di cottura. Trasferirli in una terrina, condirli con la crema e amalgamare con cura, diluendo se serve con l'acqua tenuta da parte. Aggiungere i ciliegini con il loro sughetto e completare con qualche fogliolina di basilico e la ricotta a lamelle.

27 commenti:

  1. Appetitosissima la tua pasta, Lisa! Io devo mettere il lucchetto al forno perche' sto davvero esagerando, e il mio fisico chiede pieta'!!! Buin week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha, mal comune mezzo gaudio !!!!!!!
      Bacioni Erika

      Elimina
  2. Direi che approvo al 100% questo compromesso..lo trovo decisamente ottimo e invitante :-D Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Consu . Buon we anche a te

      Elimina
  3. Bel piatto, la cremina di melanzane che avvolge i paccheri deve essere buonissima! buonanotte cara Lisa e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Buon fine settimana anche a te <3

    RispondiElimina
  5. CARA LISA ,
    DEVO DIRE CHE QUESTO PIATTO NON E' NIENTE MALE , MI PIACE MOLTISSIMO , BRAVISSIMA E FELICE DOMENICA

    RispondiElimina
  6. Versione della pasta alla Norma decisamente da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta, tu mi lusinghi sempre <3

      Elimina
  7. Le melanzane a pezzettoni non riesco a mangiarle ma di sicuro in questa versione mi sa che riesco ad apprezzare anche io le melanzane ^_^
    Sono assente, passo a trovarti a sprazzi e spesso non riesco a lasciare commenti. Ricorda però che io le tue ricette le adoro e le faccio spesso :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani tesoro, sono felice della tua visita <3
      un bacione

      Elimina
  8. Favolosa ricetta, che primo appetitoso e bontààà e con tutti gli ingredienti che piacciono a me! Devo assolutamente farla al più presto
    grazieee e buona giornata
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bruna, grazie mille cara

      Elimina
    2. Ciao Bruna, grazie infinite cara

      Elimina
  9. Interessante rivisitazione della pasta alla norma..molto invitante lo stesso!
    Ciao a presto :)

    RispondiElimina
  10. Ma che bella ricetta che hai realizzato Lisa , fresca, leggera e super Estiva. Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai quanto la tua . w le melanzane !!!!!!

      Elimina
  11. Una rivisitazione veloce e gradevolissima della norma,un blog che parla di cucina come piace a me!! mi sono unita con piacere e spero vorrai farmi visita:))
    A presto
    Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Angela, arrivo al più presto !!!!!!!

      Elimina
  12. golosissima questa tua versione davvero da provare…il limone poi…a presto!

    RispondiElimina
  13. mm conosco la pasta alla norma ma preferisco alla grande questa!
    i tuoi piatti mi fanno sempre venire un'acquolina in bocca..poi a quest'ora!
    la pasta di gragnano è fantastica, quindi... appena parto ti avvero che metti l'acqua ok?
    ahahah
    un bacione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero preferisci questa ? Mi fa un immenso piacere . Quanto a mettere l'acqua sul fuoco, magari aspettiamo qualche giorno . Oggi credo che morirei !!!!!!!!!! Fa caldissimo
      bacioni grandi cara

      Elimina
  14. Ecco un altro quadro della mia pittrice!
    Sei bravissima Lisa.
    La ricetta è f-a-v-o-l-o-s-a!

    RispondiElimina
  15. Un primo piatto dai colori estivi e dai sapori decisi. Il tocco della ricotta affumicata, poi. Magistrale!

    RispondiElimina