lunedì 17 novembre 2014

Noi cheeseamo 2

Ci sono profumi che regalano sorrisi e ricamano piccoli frammenti di felicità.
Profumi che non si spiegano, perché ci sono da sempre.
Profumi che raccontano di una bimba sconsolata, il giorno prima della sua comunione, per l'influenza che non passava ; dell'aura dorata dei pranzi di Natale; della prima cena preparata a un ragazzo un po' ostinato e di tutti i compleanni di uno dei miei bambini, che chiede sempre lo stesso piatto. 
Così, la mia ricetta scaldacuore sa di salvia e rosmarino appena raccolti, di note vinose che si dissolvono nell'aria e di spezie che sprigionano aromi caldi e avvolgenti.
La mia ricetta perfetta è quella dell'arrosto .
* Questa volta ho optato per Le Gruyère dop, un formaggio svizzero, a pasta dura e compatta, dal colore paglierino e dal caratteristico odore di malga. Il sapore è pieno, sapido e lievemente piccante .
Peculiarità che lo differenziano dall' Emmentaler dop,  l'altrettanto famoso formaggio svizzero dal curioso aspetto forato  .  Quest'ultimo ha una consistenza più morbida e un gusto tendente al dolce, con lieve sentore di noce e di bosco. *

Spinacino di vitello

con zucca , cantuccini e le Gruyère dop

 
 




 
 
 
 
 

 

Ingredienti per 4 persone

 
650 gr Spinacino di vitello
2 Bicch . Vino bianco
2 Spicchi d'aglio
2 Foglie d'alloro
Mazzetto aromatico : rosmarino , salvia , timo
Sale
Olio evo
 
Per il ripieno
400 gr Zucca pulita
120 gr Cantucci di Prato
100 gr Le Gruyère dop
1 Uovo
3 Foglie di Salvia
1/2 Cipolla dolce
Noce moscata
Sale
Olio evo
  
Per il ripieno : appassire la cipolla tritata, in un tegame, con 3 - 4 cucchiai d'olio, aggiungere la zucca a cubotti, e la salvia, e lasciare insaporire per qualche minuto. Salare, cospargere con abbondante noce moscata, coprire e cuocere finchè  la zucca non sarà tenera. Alzare la fiamma per asciugarla bene, quindi eliminare la salvia e frullarla fino a ridurla in crema. Unire l'uovo, leggermente sbattuto, i biscotti, ridotti in polvere e il Gruyère grattugiato. Amalgamare il tutto con cura, fino ad avere un composto piuttosto compatto.
Riempire lo spinacino con la farcia, senza arrivare al margine. Avvicinare i lembi di carne e cucirli con ago e filo, sigillandoli bene.
 
 
 
 
 
Legare lo spinacino con lo spago da cucina e sistemarlo in un tegame, con 5 - 6 cucchiai d'olio. Profumarlo con l'aglio e gli aromi, quindi lasciarlo rosolare per una decina di minuti, su tutti i lati. Salare, sfumare con un bicchiere di vino, farlo leggermente evaporare, coprire e cuocere a fuoco basso per circa un'ora e 15', girando la carne di tanto in tanto e allungando con il vino rimasto, se dovesse asciugarsi troppo.
Sistemare l'arrosto su un tagliere e lasciarlo raffreddare, prima di affettarlo. Nel frattempo, filtrare il fondo di cottura e addensarlo leggermente sul fuoco.
Allineare le fette di arrosto su un piatto e napparle con il sugo caldo.


Partecipo al contest di Peperoni e patate con Formaggi Svizzeri.
 
 

 

16 commenti:

  1. Buona la tua ricetta tanto quanto i tuoi ricordi..brava!

    RispondiElimina
  2. che creativita' ti ha ispirato i ricordi!!!!Brava cara!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Sono estasiata! Dev'essere squisito! E questo profumo di casa e di buono lo voglio respirare anch'io a pieni polmoni! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, Vane hai capito dalla foto che non c'erano funghi stavolta.
      Tanti baci

      Elimina
  4. Ciao, mi incuriosisce molto l'uso dei cantucci e della zucca nella farcia, immagino che il dolce sia stato equilibrato dall'uso del formaggio! Insomma da provare un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  5. Che bella questa ricetta Lisa, sa di amore!! e che particolare il tuo ripieno con zucca e cantucci. Lo devo provare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per capire se poteva andare , ho immerso un canticcio nella crema di zucca ed era buonissimo !!!!!!
      Un bacio Vero

      Elimina
  6. Lisa, qui è una meraviglia di profumi... che fame! Passo sempre volentieri a sbirciare tra i tuoi piatti favolosi... In bocca al lupo per il contest! Smack!

    RispondiElimina
  7. Lisa che bello che è questo spinacino... la verità: sto vedendo un sacco di belllissime ricette per questo contest, ma questo è il primo secondo in cui mi imbatto.... bravissima! un bascione e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero è l'unico secondo ? beh, almeno avrò questo primato !!!!!!
      Bacioni Cara Patty

      Elimina
  8. lisa la carne e il pesce sono davvero il tuo forte non c'è che dire! sono sempre così invitanti i tuoi piatti! e non è mica facile fotografarli così bene! bravissimissima mia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, detto da te poi . . .
      Ma le foto non è vero che sono belle, volevo addirittura rifarlo, ma sono stata diffidata !!!!!!
      Tanti baci

      Elimina