mercoledì 31 gennaio 2018

Che tempo del cavolo

Gennaio se ne va , è umido , fa freddo e l'aria pare offuscata da un sottile velo di malinconia . Insomma , i pretesti ideali per indugiare in casa e preparare il piatto più caldo e confortevole che ci sia, specie se le verdure sono quelle dell'orto e il formaggio è una tentazione irresistibile .




Vellutata di cavolo verde romanesco e mela
con gorgonzola e pistacchi















Ingredienti per 4 persone


500 G CAVOLO ROMANESCO
2 PORRI
1 MELA GOLDEN DELICIOUS
1 RAMETTO MAGGIORANA
1 FOGLIA D'ALLORO
SALE
OLIO EVO

2 CUCCH . DI PISTACCHI SGUSCIATI
1 RAMETTO DI MAGGIORANA
GORGONZOLA


Lavare il cavolo, eliminare le foglie esterne e dividerlo in cimette.
Eliminare dai porri la radice e la parte verde superiore , quindi praticare un taglio longitudinale e rimuovere le foglie esterne . Sciacquarli abbondantemente sotto l'acqua corrente e affettarli .
Sbucciare la mela , detorsolarla e tagliarla a cubotti .
Riunire gli ingredienti in un tegame , salare , irrorare con un giro d'olio e fare insaporire il tutto, a fiamma dolce, per un paio di minuti. Coprire a filo d'acqua ( oppure brodo ) , mettere il coperchio e cuocere la zuppa, lentamente, per circa 40'.
Lasciarla leggermente intiepidire , prelevare qualche cimetta per decorare, e ridurre il resto in crema, con l'aiuto di un frullatore a immersione.
Tritare grossolanamente i pistacchi .
Versare la vellutata calda nelle singole fondine , cospargere con la granella di pistacchi e completare con qualche cubetto di gorgonzola e le foglioline di un rametto di maggiorana .









27 commenti:

  1. Ortima vellutata, calda e corroborante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il tempo di oggi poi. baci cara e grazie

      Elimina
  2. Ho riscoperto le vellutate e cambiando qualche ingrediente si ottiene qualcosa di diverso. Il cavolo romanesco di solito lo faccio saltare in padella dopo lo sbianchimento ma non l'ho provato in vellutata mi attira....preso nota grazie.
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora vedrai che ti piacerà . Un abbraccio

      Elimina
  3. Adoro le vellutate, questa è particolarissima e vale sicuramente la pena provarla, anche se eviterò l'aggiunta finale di gorgonzola che non gradisco molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usare il formaggio che preferisci . tanti baci cara e grazie

      Elimina
  4. Ma Lisa è Lisa, si sa... di una ricetta del cavolo ne fa un capolavolo! Un piatto anche per me per favore! Non scodella,piatto! Meravigliosa! Metto da parte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, proprio una ricetta del cavolo e sono contenta che ti piaccia . Un super abbraccio Eleni

      Elimina
  5. Il cavolo mi piace, le vellutate pure, ma con la tua presentazione la tua diventa addirittura POESIA...Bravissima, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre gentilissima, ti abbraccio forte Cri

      Elimina
  6. Direi che con una coccola come questa si sta volentieri al calduccio della proprio cucina a sognare la primavera :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me basta sognare un po' di sole . tanti baci cara Consu

      Elimina
  7. Se il tempo è brutto, almeno si trova un pò di soddisfazione in cucina. Bel piatto, buona la vellutata !

    RispondiElimina
  8. Gennaio ci ha lasciato con la nebbia e febbraio è iniziato con la pioggia, d'obbligo consolarci e coccolarci, specie la sera al calduccio di casa con una vellutata del cavolo come la tua (quanto mi piace l'aggiunta del gorgonzola)!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che strazio vero ? Ero sicura che ti sarebbe piaciuta l'aggiunta !!!! Un abbraccio e buon fine settimana

      Elimina
  9. sembra ottima anche se non adoro il cavolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fidati che la mela addolcisce . Un abbraccio

      Elimina
  10. La mia vicina cucina 6 giorni su 7 cavolo
    Puzzolente da far svenire. Deve essere un genio per calibrare (non so come) ingredienti da trasformare le scale in una bomba ad orologeria, ed è così che sto letteralmente detestando il cavolo. Solo tu potresti attutire l’astio ... 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che orrore, odierei il cavolo pure io !!!!!! Buon fine settimana Simo cara

      Elimina
  11. Non preparo spesso le vellutate ma la tua deve essere deliziosa ed è realizzata con ingredienti che amo molto. Un bacio cara e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti piaccia, buon weekend anche a te

      Elimina
  12. Una vellutata molto delicata e confortevole... proprio quello che ci vuole in queste giornate fredde e umide!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero . Un abbraccio cara Flora

      Elimina
  13. ottima questa vellutata e che carina la ciotola petalosa !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. Belle giornate di sole, anche se fredde....vediamo per quanto dura, in ogni caso buona settimana!!!
    Baci

    RispondiElimina